Fw: Bando anno 2009 per la concessione di contributi per l’organizzazione di iniziative di carattere sportivo-ricreative

 





From: Regione Abruzzo _ News e
Avvisi

Sent: Wednesday, August 05, 2009 11:15 AM

Subject: Bando anno 2009 per la concessione di contributi per
l’organizzazione di iniziative di carattere
sportivo-ricreative



Con Delibera della Giunta Regionale n° 421 del 03.08.2009, di
prossima pubblicazione sul BURA, (n°42 Ordinario del 14.08.2009), è stato
approvato il Bando e la relativa scheda progetto per l’accesso ai finanziamenti
per le iniziative di carattere sportivo-ricreativo del tempo libero. La
presentazione della richiesta di contributo, da formulare esclusivamente sulla
Scheda Progetto allegata, deve avvenire a mezzo raccomandata entro e non oltre
il 26.09.2009.

Fw: PIANO CASA: CHIODI, DA CONSIGLIO PROVA DI CONFRONTO CIVILE

 





From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura
del _Servizio Stampa_

Sent: Tuesday, August 04, 2009 11:15 AM

Subject: PIANO CASA: CHIODI, DA CONSIGLIO PROVA DI CONFRONTO
CIVILE



L’Aquila, 4 ago – “La vera novità della discussione della
legge sul piano casa è il rinnovato senso di collaborazione e rispetto dei ruoli
tra maggioranza e opposizione in Consiglio regionale”. Lo ha detto il presidente
della Regione, Gianni Chiodi, intervenendo sulla discussione della legge sul
Piano casa in corso di approvazione in Consiglio regionale. “Spero si apprezzi
la novità della riflessione comune che maggioranza e opposizione hanno mostrato
nella elaborazione, discussione e approvazione di questo importante strumento
normativo. Mi sembra chiaro � ha aggiunto il presidente della Regione � la
volontà del Consiglio stesso di dare un’immagine diversa che preclude ad una
nuova stagione politica che spero in futuro rifugga dalla politica dei muscoli
nei quali può incorrere la maggioranza e la politica della strumentalizzazione
da parte dell’opposizione. Scontri � ha concluso Chiodi � sono sicuro ce ne
saranno ma spero sempre nel rispetto dei ruoli”.(REGFLASH) IAV
090804

Fw: Mani pulite, Sergio Cusani riabilitato dal Tribunale di sorveglianza – Il Messaggero

 



From: Google News Italia – Italia

Sent: Tuesday, August 04, 2009 12:57 AM

Subject: Mani pulite, Sergio Cusani riabilitato dal Tribunale di
sorveglianza – Il Messaggero

 






Corriere del
Mezzogiorno



Mani
pulite, Sergio Cusani riabilitato dal Tribunale di
sorveglianza

Il
Messaggero

MILANO (3 agosto) – Sergio
Cusani potrà tornare a votare ea ricoprire uffici pubblici. L’ex manager
finito in carcere nell’ambito dell’inchiesta Mani Pulite degli anni
Novanta ha ottenuto la riabilitazione disposta dal Tribunale di
sorveglianza di

MANI
PULITE: TRIBUNALE SORVEGLIANZA RIABILITA SERGIO CUSANI
Libero-News.it

TANGENTOPOLI:
‘RIABILITAZIONE PENALE’ PER SERGIO CUSANI
AGI – Agenzia Giornalistica
Italia

«Regalo
di compleanno» per Cusani:l’ex manager potrà tornare a votare
Corriere del
Mezzogiorno

ANSA
Blitz
quotidiano

tutte
le notizie (17)
»

Fw: 03/08/2009 – FIT, il Ministero emana una circolare esplicativa per la concessione dei fondi

 



From: Abruzzo Sviluppo | Opportunita’ di
Investimento e Sviluppo

Sent: Tuesday, August 04, 2009 12:56 AM

Subject: 03/08/2009 – FIT, il Ministero emana una circolare
esplicativa per la concessione dei fondi



Il Ministro dello Sviluppo Economico ha emanato una circolare
esplicativa concernente le modalità e le condizioni per la concessione delle
agevola …”

Fw: Rai, l’ira di Garimberti – Rainews24

 



From: Google News Italia – Italia

Sent: Tuesday, August 04, 2009 12:54 AM

Subject: Rai, l’ira di Garimberti – Rainews24









Leggo Online



Rai,
l’ira di Garimberti

Rainews24
Il Cda della
Rai, su proposta del direttore generale Mauro Masi, ha nominato i nuovi
direttori della radiofonia. Antonio Preziosi per il Gr e Radiouno, Flavio
Mucciante condirettore del Gr 2 e direttore di Radiodue; Marino Sinibaldi
direttore di

Rai:
Garimberti, ora nomine condivise
ANSA

RAI:
GARIMBERTI, 4 CONDIZIONI PER VOTARE NOMINE
AGI – Agenzia Giornalistica
Italia

Chi
è antonio Preziosi nuovo direttore Gr Rai Antonio Preziosi
La Repubblica

APCOM
AGI
– Agenzia Giornalistica Italia

tutte
le notizie (77)
»

Fw: TURISMO: DI DALMAZIO, FARE SISTEMA PER PROMUOVERE SVILUPPO


 



From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura
del _Servizio Stampa_

Sent: Monday, August 03, 2009 11:15 AM

Subject: TURISMO: DI DALMAZIO, FARE SISTEMA PER PROMUOVERE
SVILUPPO



(REGFLASH) – Pescasseroli, 1 ago. – ‘Dobbiamo avere la
sensibilita’ e la forza di fare sistema, rifuggendo da sterili e improduttivi
campanilismi, territoriali e istituzionali, creando un disegno unitario in cui
pubblico e privato possano interagire e sfruttare lo straordinario valore
turistico che abbiamo, non dimenticando mai di considerare l’ Abruzzo come un
unicum composto da straordinarie peculiarita’. Lo ha affermato l’assessore
regionale con delega al Turismo Mauro Di Dalmazio, intervenendo alla tavola
rotonda, coordinata da Paolo Gambescia, che ha seguito il convegno sul tema
‘L’altro Abruzzo: torna la fiducia’. Facendo un’analisi del passato Di Dalmazio
ha osservato che ‘probabilmente il turismo e’ stato erroneamente visto come un
settore che potesse vivere autonomamente e forse si e’ pensato troppo alla
promozione, senza porsi delle domande fondamentali sui contenuti della proposta
e sulle aspettative della potenziale utenza turistica’. Ci si dovrebbe chiedere,
ha suggerito l’assessore, se in questa regione sia mai stata attuata ‘una vera
strategia di sviluppo e credo la risposta non sarebbe positiva’ – ha detto. La
crisi attuale, ha osservato Di Dalmazio, non e’ legata solo all’Abruzzo ma e’
congiunturale, e nelle altre regioni si registrano cali di presenze turistiche
attorno all’80-85 per cento. L’industria del turismo, ha concluso l’assessore,
necessita di un ‘approccio strutturale e sistemico’, tenendo conto che questo
settore e’ ‘la nostra principale ricchezza’. (REGFLASH) ALE.SIGIS
090701

Fw: E Patrizia ricorda: “In quei festini c’era chi faceva molto peggio … – La Repubblica

 





From: Google News Italia – Italia

Sent: Saturday, August 01, 2009 8:53 AM

Subject: E Patrizia ricorda: “In quei festini c’era chi faceva molto
peggio … – La Repubblica









Adnkronos/IGN



E
Patrizia ricorda: “In quei festini c’era chi faceva molto peggio

La
Repubblica

PARIGI – “Non ero l’unica.
Alle feste di Berlusconi c’erano molte altre escort. E io non mi vergogno
di aver fatto questo lavoro perché in quelle serate c’erano donne che, pur
non qualificandosi come escort, facevano molto peggio di me”.

Patrizia
D’Addario al party I Love Silvio
Rainews24

D’Addario
night al Globo «Qui a Parigi si respira»
Il Secolo XIX

Inchiesta
di Bari, la D’Addario in Procura contro l’ex amante
Il Tempo

AGI
– Agenzia Giornalistica Italia
La
Stampa
L’Unità

tutte
le notizie (143)
»

Fw: INFORMATICA: SISTEMA “CHIARA”, PROGETTO PILOTA IN ITALIA

 





From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura
del _Servizio Stampa_

Sent: Friday, July 31, 2009 11:15 AM

Subject: INFORMATICA: SISTEMA “CHIARA”, PROGETTO PILOTA IN
ITALIA



IL SISTEMA PRESENTATO DAGLI ASSESSORI CASTIGLIONE E MASCI
(REGFLASH)Pescara, 31 lug. Il sistema informativo “Chiara”, interno alla Regione
e di rete, il primo tra le regioni italiane, per documentare la gestione dei
programmi operativi nazionali ed europei, in ogni loro fase, è stato presentato
questa mattina dal vice presidente della Regione e assessore allo Sviluppo
economico, Alfredo Castiglione e dall’assessore al Bilancio, Carlo Masci. Il
sistema informativo “Chiara” è nato dalla sinergia tra il Servizio strutture
informatiche e tecnologiche e la Struttura speciale di supporto al sistema
informativo della Regione. Il nuovo sistema, concepito, organizzato e attivato
dal gruppo di esperti che ha lavorato per quattro mesi sul progetto sarà di
sostegno alle decisioni strategiche e in grado di garantire celerità e
trasparenza ai processi di certificazione. “Con il sistema Chiara l’informatica
viene posta al servizio della Regione e degli enti locali per gestire al meglio
i programmi di investimento europei e nazionali – ha sottolineato il vice
presidente Castiglione – la certificazione della spesa è importante sia per la
semplificazione amministrativa, sia per assicurare più trasparenza e quindi più
partecipazione ai cittadini”. Il vice presidente ha quindi spiegato che con il
nuovo sistema “i cittadini vengono avvicinati ai percorsi di analisi e selezione
dei programmi d’investimento nazionali ed europei e nel contempo una maggiore
celerità della risposta amministrativa alle attese della collettività accresce
la fiducia verso le istituzioni”. Secondo l’assessore Carlo Masci “il sistema
Chiara rappresenta un notevole passo avanti della Regione, posta nella
condizione di uniformarsi alle regole dell’Unione europea in fatto di risposte
certe, rapide e trasparenti per l’assegnazione dei finanziamenti”. Masci ha
quindi concluso che “nel momento in cui la Regione è capace di muoversi secondo
questi criteri i fondi arrivano in maniera più spedita, con sicuro beneficio
delle istituzioni e dei cittadini”. All’incontro di questa mattina hanno
partecipato Domenico Longhi, direttore della Struttura speciale di supporto del
sistema informativo regionale, Luciano Cococcia, dirigente del Servizio
strutture informatiche e tecnologiche della Regione, Filomena Ibello, direttore
del settore Bilancio della Regione e Giuseppina Camilli, dirigente del Servizio
Autorità della certificazione. (REGFLASH)US090731