Il Quadrifoglio, Montagna Spaccata, trovata carcassa di orso bruno marsicano. Ipotesi avvelenamento

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpgorso

Il Germe-Una carcassa d’orso bruno marsicano, probabilmente un adulto, è stata rinvenuta quest’oggi nei pressi di Montagna Spaccata, tra i territori comunali di Scanno e Rocca Pia.

E’ stato un cittadino residente a Rivisondoli, Sabatino Ferrara, mentre stava completando un’escursione in montagna a fare la triste scoperta.

Se dovesse essere accertata la mano dell’uomo nell’accaduto sarebbe ancor più triste. A seguito dell’allarme dato dall’uomo sono intervenuti sul posto i carabinieri della compagnia Forestale e le guardie del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Al momento sono in corso le verifiche e gli accertamenti. Tra le ipotesi al vaglio c’è quella dell’avvelenamento.

Il Quadrifoglio, bacino sciistico di Scanno. Sul gazzettino della valle del Sagittario: Un’occasione mancata?

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2465

Reteabruzzo


Sul Gazzettino della Valle del Sagittario è stato pubblicato un articolo a firma di Paolo Di Loreto  sul Bacino di Collerotondo  dal titolo: UN’OCCASIONE MANCATA? (Leggi)

In esso viene ripercorsa l’idea originale del progetto (anni 50-60) che prevedeva la costruzione di una serie di impianti in grado di collegare con il tempo lo Scalone all’Aremogna  realizzando un comprensorio che nell’Italia centrale non avrebbe avuto rivali. Un progetto che non andò avanti per le forti divisioni nel paese, la mancanza di fondi nel bilancio comunale e il limitato sostegno degli Enti sovraccomunali.

Perplessita’ che per la verità non sembrano  totalmente svanite. Tuttavia riteniamo sia percorso da riprendere per la sua valenza strategica per l’Abruzzo.

 Con il nostro “post(leggi)”, di alcuni giorni, infatti abbiamo colto con ottimismo alcuni spiragli in controtendenza  con il pessimismo/scetticismo che  registriamo da più parti.

Il Governo con un bando del 2024 del ministero del turismo (sostenuto pubblicamente dalla regione Abruzzo)  ha messo a disposizione  degli “investitori” una somma consistente di 230 milioni di euro destinati  agli interventi di ristrutturazione, ammodernamento e manutenzione degli impianti di risalita a fune e di innevamento artificiale. Un’occasione che il presidente regionale si augura  sia colta dai titolari delle stazioni di risalita.

Il Comune di Scanno (senza sostanziali contrapposizioni)   sta investendo moltissimo  sul rilancio del bacino sciistico con l’acquisizione della Seggiovia di arroccamento dalla Provincia e degli impianti di risalita ex Valle Orsara.  Un bacino, potenziale porta di ingresso ad un comprensorio più ampio, che ora e’ nella piena disponibilità del Comune di Scanno  pertanto  unico interlocutore degli “investitori”  che credono sullo sviluppo del nostro territorio.

Elementi che crediamo siano il sintomo di un cambiamento e di speranza per il nostro paese.

Il Quadrifoglio, INAUGURAZIONE SENTIERO ORSA AMARENA A VILLALAGO

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2466

Centroabruzzonews

Il CAI di Sulmona con i Soci del Gruppo di Villalago, il patrocinio del Gruppo Regionale del CAI Abruzzo e la partecipazione del Sindaco di Villalago, della Direttrice e dei rappresentanti della Riserva Naturale Regionale  “Lago di San Domenico e Lago Pio” di Villalago, e’ stata ricordata Amarena, l’orsa marsicana uccisa a fucilate nell’agosto 2023 con l’inaugurazione del sentiero a lei dedicato.

Il sentiero  naturalistico, storico, culturale,  che ripercorre i luoghi che frequentava con i suoi cuccioli, parte dal Lago Pio al quale si raggiunge il Lago di San Domenico  con un dislivello di 300 mt., la lunghezza di 7,6 km, percorribile facilmente percorribile dagli escursionisti in 3 ore.

Per Villalago il Sentiero “Amarena” rappresenta un valore aggiunto turistico per i tanti escursionisti che lo frequentano. La giornata si è conclusa con un concerto in onore di Amarena, eseguito dalla violinista Angela Di Giuseppe.

Il Quadrifoglio, IL PD DI SULMONA APRE LA FASE CONGRESSUALE, CASCIANI SI DIMETTE DA SEGRETARIO

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpgPDA Sulmona  (reteabruzzo) con le dimissioni del segretario in carica viene avviata la fase congressuale per l’elezione del nuovo direttivo, della segreteria e del presidente di circolo.

Il segretario uscente ha evidenziato i successi ottenuti dal partito a livello locale, compresa la vittoria alle elezioni comunali e gli eccellenti risultati nelle elezioni politiche nazionali.

Sara’ il  vicesegretario Teodoro Marini a guidare il circolo durante il periodo di transizione e la responsabilità di proseguire tutte le attività del circolo e di sostenere l’amministrazione comunale.

Con la fase congressuale ormai alle porte, il Partito democratico di Sulmona si prepara a una nuova stagione politica, pronta a raccogliere le sfide del futuro con rinnovato entusiasmo e partecipazione.

Il Quadrifoglio, Impianti di risalita: piovono finanziamenti. Bando per 230 milioni

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2465

Il Germe


È quanto prevede l’avviso pubblicato  dal ministero del Turismo.

In controtendenza con quanto da più parti si sente il governo con un bando del 2024 punta sul turismo invernale mettendo a disposizione una somma di tutto rispetto per interventi di ristrutturazione, ammodernamento e manutenzione degli impianti di risalita a fune e di innevamento artificiale.

La  notizia arriverebbe direttamente dal vertice della regione Abruzzo precisando che l’intero   finanziamento e’ destinato  ad incentivare  i flussi turistici nei luoghi montani e nei comprensori sciistici. Un’occasione quindi da non perdere per i titolari delle stazioni di risalita del nostro territorio per  rendere più appetibile  la nostra montagna.

Una notizia positiva che arriva in un momento  buono per il nostro paese.  Scanno infatti   ha investito e sta investendo moltissimo  sul rilancio del bacino sciistico  di Collerotondo cheda poco, e’  divenuto di completa proprietà del Comune di Scanno pertanto  nella piena disponibilità degli operatori turistici interessati allo sviluppo del nostro territorio.

Il Quadrifoglio, GLAMPING”, UN CAMPING SUL LAGO DI SCANNO. Rettifica data apertura

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2457TScanno, alcuni giorni fa abbiamo ripreso una notizia  del  completamento entro il 2024 di un progetto “Glamping” per la realizzazione di un “camping” presso il Lago Con di Scanno.

 In merito a tale progetto ci e’ pervenuta una richiesta di rettifica precisando che l’apertura del Glamping  “Terratta – Outdoor Village Lake Scanno” non e’ l’estate 2024 ma sara’ l’estate 2025.

L’obiettivo pertanto e’ solo rimandato per portare a termine un progetto complesso e articolato che darà al nostro territorio una infrastruttura importante per lo sviluppo socio economico di Scanno e Villalago e con essi di tutta la  Valle del Sagittario.

Determinanti riteniamo siano poi il potenziamento dei servizi pubblici essenziali per favorire il ripopolamento  e la riduzione drastica delle tasse.

Il Quadrifoglio, Montagna: al via bandi per 14 mln agli enti locali per viabilità e rischio idrogeologico

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2459

Regione Abruzzo

REGFLASH) Pescara, 28 mag. – I Comuni montani, parzialmente montani e le Province potranno contare su circa 14 milioni di risorse per finanziare progetti di prevenzione del rischio idrogeologico, di miglioramento della viabilità locale e di miglioramento della viabilità provinciale.

È quanto stabiliscono tre avvisi, finanziati con il Fondo nazionale per la Montagna, pubblicati oggi sul sito istituzionale della Regione Abruzzo e riservati ai comuni montani o parzialmente montani, alle Unione montane esistenti o in fase di costituzione e alle Province.

Il primo avviso, con una dotazione finanziaria di 5 milioni di euro, è destinato a finanziare progetti di prevenzione del rischio idrogeologico, che in molti comuni montani è un’emergenza quotidiana che mette a rischio l’esistenza dei comuni stessi. Il secondo avviso, con una dotazione di 4,831 milioni di euro, è destinata al miglioramento della viabilità locale, con una suddivisione di 1,831 milioni di euro per la rigenerazione urbana, e 3 milioni per la viabilità locale. Il terzo avviso, dotazione finanziaria di 3,5 milioni di euro, è riservato alle Province che sono chiamate a presentare progetti di miglioramento della viabilità delle strade di loro competenza. Anche in questo caso, il fondo è stato diviso in due linee di intervento: 2,5 milioni per la viabilità e 1 milione per il dissesto idrogeologico.

I progetti potranno essere presentati a partire dal prossimo 15 luglio fino alla scadenza del 31 luglio 2024. La pubblicazione da oggi degli avvisi permetterà agli enti locali potenzialmente beneficiari (Comuni montani, Unione dei Comuni e Province) di elaborare i progetti di intervento per presentarli, corredati di tutta la documentazione, dal prossimo 15 luglio 2024.

 

Il Quadrifoglio, “GLAMPING”, UN CAMPING SUL LAGO DI SCANNO: APERTURA PREVISTA PER L’ESTATE 2024

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2457

Abruzzoweb

Entro estate 2024 

Con un investimento privato di circa 4 milioni e mezzo di euro, è in progetto per l’estate 2024 un “Glamping”, un camping glamour di 6 ettari e mezzo su una terrazza naturale che domina il lago di Scanno (L’Aquila), che rientra nel territorio del comune limitrofo, Villalago (L’Aquila).

Piscina, case mobili, tende di lusso, piazzole per camper e roulotte, ristorante, bar. Il villaggio di lusso avrà una capacità ricettiva di circa 1.500 ospiti, e una logica di accoglieza non residenziale.

Si chiamerà “Terratta”, dal nome della montagna che il futuro camping avrà alle spalle. “Lake Scanno Outdoor Village” sarà la descrizione internazionale che accompagnerà l’intestazione.

Il Quadrifoglio, Processione della Santissima Trinità a Popoli: Una Tradizione di Fede e Fatica

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2456

Ondatv

La processione della Santissima Trinità a Popoli, un rito che si ripete ogni cinque anni, è un evento di grande significato religioso e culturale. Una tradizione che coinvolge migliaia di fedeli  (e non solo) per  assistere a uno spettacolo unico nel suo genere.

Hanno partecipato le confraternite di Scanno (Madonna del Carmine) e di Introdacqua.

La protagonista di questa processione è l’imponente statua di quattro quintali (risalente al 1712) portata in processione da due squadre di 12 portatori ciascuna. La sua bellezza e antichità la rendono un simbolo di fede e devozione per la comunità locale. La grande difficoltà che i portatori affrontano nel rientrare la monumentale statua della Santissima Trinità. Dopo averla portata sulle spalle per l’intero tragitto, già stremati dalla fatica, i portatori sono chiamati al momento più spettacolare: percorrere la storica scalinata che porta alla chiesa, tutta d’un fiato e senza interrompere la corsa.

La manifestazione è organizzata dalla Confraternita della SS Trinità e coinvolge tutta la comunità. Il vescovo di Sulmona e Valva, Michele Fusco, insieme ai parroci locali, partecipa alla processione, testimoniando l’importanza di questa tradizione per la fede e l’identità del luogo. In questo evento, la Santissima Trinità diventa più di una statua: è un simbolo di amore, unità e perseveranza. La fede dei portatori e dei fedeli si incarna in ogni passo, mentre la statua torna alla sua dimora, la storica chiesa dell’omonima SS Trinità.

Il Quadrifoglio, Manovra da 68 milioni per salvare la sanità in Abruzzo

cropped-cropped-logo-vivere-scanno.jpg

IMG_2455

Il Capoluogo

La manovra sulla sanità dell’Abruzzo approvata dal Consiglio regionale.

Si auspica che dagli annunci si passi finalmente alla concreta attuazione di un piano di rilancio della sanità. Uno dei servizi essenziali di una comunità.

Un servizio di prossimità che si spera vada a coprire anche le aree interne e di montagna oggettivamente più svantaggiate.