Roccaraso capitale di hockey, dal 29 settembre il trofeo nazionale e iniziative per i giovani

Roccaraso capitale di hockey,  dal 29 settembre il trofeo nazionale e iniziative per i giovani.

Non si arrestano  un attimo le iniziative di roccaraso che continua ad essere alla ribalta regionale e non solo.

Segno evidente che la concorrenza impone una forte dinamicità nel mercato del turismo che ormai si va estendendo in diverse branche.

Lo sport sembra che sia uno di questi. Siamo comunque convinti che senza una identità forte sarà sempre più difficile concorrere.

Continua a leggere

Scanno, Giammarco consigliere di minoranza chiarisce le ragioni dell’assenza all’ultimo consiglio comunale!

 Giammarco

Nei giorni scorsi, in seduta straordinaria, si è svolto all’ex Anime Sante un consiglio straordinario per concedere la cittadinanza onoraria al dott. Gianni Letta. Al consiglio non ha partecipato il Consigliere Giammarco il che ha creato voci e commenti anche nella stampa locale.

A tal fine Giammarco, al fine di porre fine a facili strumentalizzazioni,  ha chiarito che l’assenza è stata dovuta a ragioni prettamente personali peraltro  comunicate preventivamente via email al presidente del Consiglio; il quale ritenendola “privata” non l’ha resa pubblica in consiglio.

Riprendiamo la comunicazione al fine di dargli la più ampia diffusione possibile!

La comunicazione di Giammarco

EDNA O’BRIEN, CON IL ROMANZO “TANTE PICCOLE SEDIE ROSSE” EDITO DA EINAUDI, E’ LA VINCITRICE DELLA 44 ESIMA EDIZIONE DEL PREMIO SCANNO, SEZIONE LETTERATURA

Ad aggiudicarsi lo storico riconoscimento, per i Valori, Francesco Totti.Tra i premiati di ieri anche l’ambientalista Fulco Pratesi e l’azienda Ferrero. E a vincere nella sezione Opera Prima è la giornalista Serena Scarpello con un libro sulla comunicazione.

Scanno (L'Aquila)
SCANNO – Anche quest’anno, nella splendida cornice di Scanno, è stata l’eccellenza ad essere premiata. Il Premio Diritto va allo studioso Pietro Perlingieri; il Premio Economia a Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale; il Premio Alimentazione alla Ferrero Spa; il premio Sociologia va al professore di Sociologia dei fenomeni giuridici Marcello Fedele; il Premio Ecologia all’ambientalista Fulco Pratesi, fondatore del Wwf Italia; il Premio Antropologia a Giovanna Sotgiu per l’opera “L’isola e Le donne”; il Premio Valori al campione dello sport Francesco Totti;
Continua a leggere…»

Scanno, incontro con la provincia per risolvere il problema della 479

IMG_7220

Dopo il blocco della strada a Villetta Barrea la  provincia convoca un incontro con i Sindaci interessati al fine di programnare i relativi interventi sulla ex statale 479. Ricordiamo che nei giorni scorsi sono caduti dei massi anche nel tratto verso Sulmona.

La frana verificatatsi a Villetta Barrea pare che abbia smosso le istituzioni sovraccomunali. Spiace prendere atto che occorra  sempre  l’emergenza per sensibilizzare gli organi competenti ad affrontare le problematiche di viabilita’ del nostro territorio.

Ci sarebbe infatti bisogno di una programmazione a medio e lungo termine per porre fine all’isolamento che viviamo. Con una viabilità tortuosa e poecaria e con collegamenti pubblici tornati indietro di almeno “40-50” anni.

Cosa dire?  staremo a vedere se qualcuno ci ascolterà!!

 

Accordo-programma-provincia- ex statale 479

Scanno, il consiglio comunale in seduta straordinaria concede la cittadinanza onoraria al dott. Gianni Letta

IMG_7196

Evento molto partecipato firmato  dalla presenza di tre ragazze in costume scannese.

Un neo della manifestazione va ricercato di certo al sistema di diffusione sonora che non ha consentito di seguire bene gli interventi.

Il dott. Letta nel corso del discorso di ringraziamento ha assicurato la dua presenza a Scanno.

 

Scanno, torna Pasquino e Marforio sul Gazzettino della Valle del Sagittario!

marforioLa citata considerazione di Vivere Scanno è stata pubblicata sul blog  il 31 agosto (clicca qui per leggere il post).

Noi alla manifestazione del 19 Agosto c’eravamo. Dobbiamo prendere atto che Pasquino et Marforio hanno battuto il colpo?

Vedremo!!!

Intanto dobbiamo prendere atto che giornalmente vengono date lezioni di soluzioni dai protagonisti dei problemi che si sono via via moltiplicati creando una  realtà  che è ormai sotto gli occhi di tutti.

Noi riteniamo pertanto che sia giunto il tempo di rimboccarsi le maniche per dare le necessarie soluzioni ed  aiutare Scanno a tornare alle posizioni di primato che merita.

La fusione dei comuni oggetto della manifestazione del 19 agosto, ad esempio,  potrebbe essere il punto di partenza in quanto garantirebbe in dieci anni ben “dieci milioni di euro”.

Fondi che se ben gestiti da una squadra di governo potrebbe dare al nostro paese molto più di una semplice scossa.