Scanno, l’ex Presidente della Commissione Bilancio chiede scusa!!!

logo vivere scanno

Scanno, nell’ultimo numero della foce è apparso un articolo dell’ex Presidente della Commissione Bilancio nel quale, dopo aver lasciato l’incarico della Presidenza, di fatto prende anche una “netta” distanza dall’attuale Amministrazione Comunale in prossimità del termine del mandato.

Riclogo comune di scannoordiamo che il “Bilancio” è stato, forse, uno dei problemi più rognoso dell’Amministrazione corrente avendo il Comune ereditato dalla precedente  una situazione finanziaria al limite del “dissesto” finanziario.

Una situazione di particolare gravità che ha portato alla interruzione anticipata della  precedente amministrazione e la conseguente venuta del Commissario prefettizio che ha provveduto ad emettere gli interventi più urgenti (aumentare le tasse, accertare la situazione debitoria valutata in circa 900 mila euro, dare il via al giudizio per riacquisire gli 825 mila euro revocati dalla regione).

Una situazione che peraltro l’amministrazione corrente fa fatica a riportarla alla normalità e di certo non aiutata dai contrasti emersi, in corso d’opera, con la  Commissione Bilancio. Infatti bisogna prendere atto del proficuo lavoro dei revisori dei conti che – da quanto si percepisce dalle notizie diffuse dall’amministrazione- hanno individuato talune anomalie che potranno essere utili a riportare concretamente alla normalità il “bilancio comunale”.

Un fatto nuovo di assoluta rilevanza che avrebbe dovuto ricevere apprezzamenti dagli addetti ai lavori. Cosa dire?

Rispondiamo, come spesso ci accade, con un modo di dire tipico delle donne scannesi più veraci “Cu Vuò Fa Trist a ch c’ Capta!!..”.

 

 

Scanno, l’ex Presidente della Commissione Bilancio chiede scusa!!!ultima modifica: 2017-11-06T18:21:38+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento