Scanno, verso i grandi fasti del passato?

cropped-logo-vivere-scanno.jpgCONSIGLIO COMUNALE VISTO DALLA PIAZZA

Finalmente un consiglio comunale di buon auspicio per il paese.

La Consulta giovanile ha nominato presidente Massimiliano Fusco, uno dei leader del movimento civico politico Scanno è di tutti; il bacino di collerotondo è ormai tutto nelle mani pubbliche per un costo che si aggira dai 200-300 mila euro per rilevare i resti degli impianti ex Valle Orsara che consentirà  finalmente e senza scuse la stabile e continua funzionalità del bacino di collerotondo, la opposizione ormai è inesistente e quindi grandi autostrade aperte per l’azione di governo, le indennità ci sono per tutti salvo qualche leggero residuo del passato, per  i finanziamenti ormai c’è solo l’imbarazzo della scelta,  i flussi turistici sono immediatamente  aumentati…..

Cosa dire?

Era ora…….

Scanno, verso i grandi fasti del passato?ultima modifica: 2019-04-19T13:55:22+02:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento