MA ALLORA NELLA CASA COMUNALE LE PROFESSIONALITA’CI SONO!!!!

… la determina che pubblichiamo ne è una concreta riprova.

Perché il Sindaco ha dato incarichi all’esterno come a dire che il Comune era sprovvisto delle professionalità??? 

Ci sarà mai una risposta  concreta a domende semplici e concrete!!!!!!!!!!!!!

DETERMINA.JPG

MA ALLORA NELLA CASA COMUNALE LE PROFESSIONALITA’CI SONO!!!!ultima modifica: 2012-05-11T19:06:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

IL SEGRETARIO DEL PD DI SCANNO SOLLECITA IL SINDACO A DARE RISPOSTE SUI LAVORI NEL CENTRO STORICO!!!!!

.

CIRCOLO PD AL SINDACO.JPG

lavori centro storico.JPG

IL SEGRETARIO DEL PD DI SCANNO SOLLECITA IL SINDACO A DARE RISPOSTE SUI LAVORI NEL CENTRO STORICO!!!!!ultima modifica: 2012-03-31T01:03:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Finanziato l’intervento sul ponte di S. Liborio!!!!!?

lavori-in-corso1-300x225.jpgIl Presidente della Provincia del Corvo ha dato notizia (al Consigliere Fusco) dell’approvazione del finanziamento da parte della Giunta Regionale che però deve passare per il Consiglio Regionale per la “necessaria variazione del triennale e quindi del bilacio regionale. IN SOSTANZA DEL CONCRETO IMPEGNO DI RISORSE FINANZIARIE.

Le esperienze pregresse maturate con il famoso “milione di euro” ci inducono a qualche prudenza sembrerebbe INVECE che il Capopogruppo, a nome del Sindaco, abbia già sventolato a suo merito l’acquisizione di un finanziamento che A DIRE IL VERO RIENTREREBBE tra l’ordinarietà.

Attendiamo fiduciosi che l’iter vada a termine ma che nel contempo si provveda dopo anni e anni al ripristino della circumlacuale.

Ci domandiamo infatti quando durano i “LAVORI IN CORSO”.


 

Finanziato l’intervento sul ponte di S. Liborio!!!!!?ultima modifica: 2011-11-25T08:43:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Solo l’estinzione totale del debito erariale fa decadere la sospensione dalle funzioni!!!

Il legislatore ha imposto una garanzia estesa anche ad assessori esterni e non superabile con la furbizia!!!Le precisazioni per i naviganti piu’ restii …..CONSIGLIERI COMUNALI: OSSERVATORIO VIMINALE/ Incompatibilità degli assessori.Anche per l’assessore comunale, figura non espressamente elencata nel comma 1 dell’art. 63 del Tuel, ricorrono le ipotesi di incompatibilità di cui al punto 1 del medesimo articolo? Deve essere applicata la fattispecie di cui al punto 5) dell’art. 63, comma 1, nei confronti di amministratori comunali per i quali l’ente locale deve procedere al recupero di somme liquidate con sentenze passate in giudicato, nel caso in cui questi dovessero chiedere la rateizzazione del debito?Relativamente al primo punto del quesito, occorre rilevare che, ai sensi dell’art. 47 del decreto legislativo n. 267/2000, gli assessori devono possedere gli stessi requisiti di candidabilità, eleggibilità, e incompatibilità previsti per la carica di consiglieri.Per quanto concerne il secondo punto, va rilevato che qualora gli amministratori in questione siano stati dichiarati, con sentenza passata in giudicato, responsabili verso il comune, per fatti compiuti allorché erano amministratori dell’ente medesimo, la causa di incompatibilità prevista dall’art. 63, comma1, n. 5 del dlgs n. 267/2000 verrà meno solo quando il relativo debito nei confronti del comune sarà stato completamente estinto, ovvero a seguito di prescrizione quinquennale (articolo ItaliaOggi del 12.08.2011 – tratto da www.ecostampa.it).

Solo l’estinzione totale del debito erariale fa decadere la sospensione dalle funzioni!!!ultima modifica: 2011-09-05T12:34:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Ospedale nuovo, la giunta approva delibera su terreno retrostante il Santissima Annunziata

 
(


 
Immagine attivaSULMONA – Il nuovo ospedale sorgerà sul terreno retrostante l’ala vecchia. È di ieri l’approvazione in giunta di una delibera che individua l’area per la costruzione del nuovo nosocomio. Si tratta di un terreno di circa tre ettari alle spalle dell’ala vecchia del nosocomio sulmonese.
Restano ora da definire la situazione transitoria col reperimento di strutture alternative provvisorie dove ospitare i reparti nell’attesa dell’ultimazione dei lavori (per le quali la Asl non ha ancora predisposto i bandi annunciati per il mese scorso) e l’ottenimento dei fondi. Da questo punto di vista sarebbero disponibili solo 50 milioni di euro, circa dieci in meno di quelli necessari.
Intanto, in una conferenza stampa in mattinata l’assessore all’urbanistica Gianni Cirillo dovrebbe fornire ulteriore elementi di novità. Red.
Ospedale nuovo, la giunta approva delibera su terreno retrostante il Santissima Annunziataultima modifica: 2011-08-30T11:48:31+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento