Trasmissione quadrifoglio alla Foce

Con l’auspicio  che prima o poi venga pubblicato  dalla Foce mostratasi sempre tempestiva nelle   comunicazioni di altre forze politiche.
Da: Viverescanno <viverescanno@alice.it>
Data: 15 agosto 2010 23.49.08 GMT+02.00
A redazione@lafocediscanno.com

Ill.ma redazione si trasmette per la sua diffusione il quadrifoglio di agosto che fa il punto agli scannesi sulla situazione amministrativa che desta non poche preoccupazioni. Nel ringraziare per lo spazio concesso, si coglie l’occasione per inviare cordiali saluti. Coordinamento Vivere Scanno

quadrifoglio-agosto 2010.pdf

MONTEZEMOLO… “NO AL VOTO MA…”

20100812_montez.jpgMONTEZEMOLO “No al voto MA BERLUSCONI HA DELUSO”

Un preludio forse ad una sua discesa in campo?

Staremo a vedere, certo un intervento FORTE che fa discutere tutti gli schieramenti  politici:   destra, centro, sinistra…

La situazione CONFLITTUALE ora addirittura sfociata anche di tipo istituzionale non è rassicurante e comunque non aiuta l’attesa  ripresa economica…  che risulta bloccata e senza un progetto comune… con una POLITICA  percepita sempre più distante dai problemi quotidiani dei cittadini



 

SCANNO… UNA STAGIONE DA DIMENTICARE!…

lago da frattura.jpgScanno … ormai vicino il termine della stagione estiva …. ci si avvicina al ferragosto con tante difficoltà …

Le divisioni interne alla maggioranza stanno facendo emergere le gravi problematiche del paese … ormai sotto gli occhi di tutti.

Auspichiamo  – per il bene di Scanno – un chiaro cambio di rotta. coinvolgimento persone e forze sociali che abbiano a cuore “esclusivamente”  gli interessi generali del nostro paese…

Va ristabilito presto nel paese quel clima di fiducia verso le  istituzioni perso nel tempo  per un modo di amministrare che ha privilegiato interessi particolari più che quelli generali.

L’operare  “oggi per domani” , senza una programmazione di lungo respiro, e il fare “costi quel che costi” stanno mettendo a dura prova il Paese.

Il nostro senzo di responsabilità e la presa d’atto del superamento della maggioranza uscita dalle elezioni, ci spinge a lanciare un accorato appello all’Amministrazione  per costruire un percorso – con tutte le forze responsabili del paese – predefinito e delimitato nel tempo  per  realizzare priorità indispensabili del paese e che porti in maniera serena a nuove elezioni e quindi a scegliere una nuoca classe dirigente …

Siamo certi che insieme ce la possiamo fare.


 

SCANNO… CORSI E RICORSI STORICI!

lago da frattura.jpgSIAMO IN PIENO AGOSTO … ma a Scanno pare proprio di no!….

Le polemiche politiche dovrebbero lasciare il passo all’economia … invece osserviamo che non è così… Saranno riverberi della politica nazionale?…

Noi pensiamo che “le contrapposizioni strumentali” non aiutano il paese ad uscire dalla crisi in cui versa … da anni…

A vedere alcuni RICORSI STORICI sembra che il tempo NON TRASCORRA … ovvero possiamo dire che “IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO”… Insomma il motto pare sia “O COME DICO IO O MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI”…

NOI PENSIAMO SI DEBBA ANDARE AVANTI CREANDO UNA NETTA E CHIARA DISCONTINUITA’ CON IL PASSATO I CUI RISULTATI SONO SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI…

LA RICETTA? …

PER NOI VANNO SUPERARE PRESTO LOGICHE DI PARTE E/O METODI CLIENTELALI. 

OCCORRE GOVERNARE CON IL PAESE E PER IL PAESE…

OVVERO

>>UN GOVERNO PARTECIPATO DALLA GENTE CON UNA NUOVA CLASSE DIRIGENTE DI CHIARA DISCONTINUITA’ CON IL PASSATO

>>UN GOVERNO CHE GUARDI ESCLUSIVAMENTE GLI INTERESSI GENERALI DEL PAESE

>>UN GOVERNO CHE TRACCI UN PERCORSO DI SVILUPPO DI BREVE, MEDIO E LUNGO PERIODO E SAPPIA VALORIZZARE LE TANTE RISORSE DEL PAESE

>>UN GOVERNO CHE SI IMPONGA COME METODO QUELLO DI APPLICAZIONE RIGOROSA DI REGOLE E PROCEDURE PREVISTE DALLE NORME