SCANNO… BACINO DI COLLEROTONDO NUOVO BANDO?

quadrifoglio.JPGAbbiamo appreso dal Capo Gruppo di Maggioranza che è previsto un nuova gara aperta per la scelta del concessionario a cui affidare la gestione del bacino di Colle Rotondo.

Sembra non sia bastato il Bando andato deserto questa estate che ha prodotto “GRAVI DANNI” alla collettività scannese e non solo con l’impianto di arroccamento FERMO…  non era forse più semplice estendere alla stagione estiva la gestione in corso?.. o forse il gestore non era di gradimento di qualcuno? … sembra infatti che  la gestione del bacino sia tornata all’area che fa riferimento al Capogruppo di Maggioranza!!!!!!!!!!!!!!!!!! è lui infatti che ha dato l’annuncio in consiglio comunale su delega del SINDACO!!!!!!

TUTTO ciò pur se i gravi errori commessi nella gestione del finanziamento regionale di 825 milioni di euro pongono in serio RISCHO LA TENUTA DELLE CASSE COMUNALI!!!!

A meno che non si stia confezionando un bando per qualcuno… INSOMMA il salvatore della patria?

Siamo preoccupati che tutto ciò porti ad un aggravamento della situazione con il fermo della stagione anche l’inverno.

NON SI COMPRENDE PERCHE’ SI CONTINUA AD IGNORARE LA NORMA CHE DA VALIDI SUPPORTI AD UNA SCELA OCULATA DEL GESTORE.

 

Riferimento normativo commentato

 

 

 

 

SCANNO… IL SINDACO PREMIA l’ex ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI

quadrifoglio.JPGIl Sindaco ha comunicato nell’ultimo consiglio comunale la nuova giunta… Con sorpresa abbiamo appreso della promozione a Vice Sindaco dell’ex assessore ai lavori pubblici e “RESPONSABILE UNICO” dell’appalto a Lallini dei “lavori di manutenzione straordinaria” e “sestione (!!!!)” di Colle Rorondo che ha portato alla paralisi del bacino pur con “i milioni di euro investiti dalla collettività scannese”… e gli attesi ritorni?

Riteniamo infatti che, come sempre,  le rendite di posizioni politiche abbiano assunto prevalenza rispetto agli interessi della collettività!!!!!!!

Già alcuni mesi or sono il Sindaco aveva spostato l’assessore al turismo… !!!!!!!!!!!!!!

Un premio o una ASSOLUTA necessità!!!!!!!!!!

IL DILEMMA E’ D’OBBLIGO VISTO CHE IL SINDACO NON HA DATO NESSUNA SPIEGAZIONE!!!!!!

NOI DICIAMO SOLO CHE IL TURISMO NON E’ MATERIA SECONDARIA MA UN PUNTO NEVRALGICO PER IL RILANCIO DEL PAESE…

 


 

SCANNO… PER IL CAPOGRUPPO DI MAGGIORANZA TUTTO A GONFIE VELE!!!!!

quadrifoglio.JPGINCREDIBILE MA VERO!!!!

IL PAESE NAVIGA A GONFIE VELE… LE PRESENZE TURISTICHE VANNO BENE I LAVORI PUBBLICI PURE… UN SOLO NEO “IL BACINO DI COLLEROTONDO FERMO”. MA DI COSA SI LAMENTA IL PAESE??????

Ci preoccupa che le continue divisioni interne alla maggioranza non facciano vedere una situazione che ormai è sotto gli occhi di tutti… e che pone in grave rischio la tenuta delle casse comunali.

  • la revoca del finanziamento regionale del bacino di Colle Rotondo di 825 mila euro che deve trovare copertura nel bilancio comuanale;
  • la necessità di trovare copertura a spese straordinarie per centinaia di mila euro sostenute per la  messa in sicurezza della scuola (demolizione e ricstruzione della scala, opere provvisionali per la realizzazione di aule, ..);
  • la necessità di trovare le risorse economiche per il parcheggio coperto che a causa di varianti pone forte rischi di finanziamento;
  • l’aumento vertiginoso della tassa sugli smaltimenti solidi urbani;
  • la mancata attuazione di interventi sul centro storico già finanziati;


 

SCANNO… AL CENTRO DI INIZIATIVE DI SVILUPPO?

volpe_rossa_03.gifConclusione del Festival Scanno Natura Doc con una tavola rotonda partecipata sui temi di sviluppo delle comunità montane. Presenze importanti anche Istituzionali tra le quali : Comune di Scanno (Sindaco), Presidente del Parco; Presidente della comunità montana Valle Peligna; Presidende Fai Abruzzo;  ...

Interessanti i dati statistici messi a disposizione dall’Ing. Nannarone come contributo al dibattito che hanno evidenziato che  Scanno ha, rispetto alle stazioni turistiche di abruzzo, un sottoutilizzo della capacità ricettiva. Insomma vi sono margini ampi di crescita del turismo mettendo in campo azioni coordinta di promozione.

Un altro elemento emerso chiaro dal dibattito che pur riconoscendo il carattere trainante del turismo lo sviluppo delle comunità montane non possono prescindere dalla crescita occupazionale che consentano di mantenere le caratteristiche peculiari del territorio, definito appunto come “sviluppo sostenibile”.

A tal proposito elemento chiave la costruzione di politiche coordinate di area e comprensorio valorizzando la presenza del parco.

Insomma l’appello che esce risulta chiaro, Scanno deve uscire dal provincialismo e mettere in campo politiche di comprensorio in maniera coordinanta con le altre comunità.  

Noi condividiamo certamente gli obiettivi ma anche il “metodo” di lavoro ovvero porre al centro il lavoro di  squadraMetodo che certamente va esportato in politica, da anni più avvezza a difendere posizioni personali che porsi al servizio di interessi generali.

Ce la farà “la politica tradizionale” a porsi finalmente  in sintonia con il paese reale?!!!

PER IL BENE DI SCANNO NOI LO AUSPICHIAMO E SIAMO IMPEGNATI AFFINCHE’ CIO’ DIVENGA PRESTO UNA SPLENDITA REALTA’…

Fwd: Scanno Natura Doc/effetto uomo Festival del documentario naturalistico italiano

Ti allego il programma del Festival “Scanno Natura Doc/effetto uomo” che si svolgerà a Scanno dal 23 al 26 Settembre per condividere una proposta che vuole essere una sfida ed una provocazione positiva per sostenere le piccole comunità, connettivo prezioso e non alienabile che rappresenta la nostra identità fatta di saperi tradizionali, di creatività, di coraggio, di paesaggi unici, di storia.
Mi auguro che tu possa intervenire e arricchire con il tuo contributo il programma.
Ti prego di inviare il programma ai tuoi indirizzi mail e facebook
Un affettuoso abbraccio Maria Pia Silla

brochure Festival .pdf

Comunicato Festival 1.doc

Comunicato n. 2.doc

DOC SELEZIONATI.doc