Vivere Scanno… in mezzo al popolo. La società reale insomma!!

imageimage

 

Un week end con tanti contatti e molti contributi delle persone che, non sembra, ma sono molto  osservatrici!!

 Una novità assoluta. San Eustachio prima di rientrare si è fermato davanti al Palazzo Di Rienzo, simbolo di una famiglia che godeva certamente di una prosperità economica che all’epoca si elevava sulle altre. Ci sono stati commenti di diversa natura sull’evento c’è chi ne ha apprezzato la comodità, considerata anche l’alta partecipazione che c’è stata ieri sera, c’è qualche tradizionalista che spera che nel futuro si torni alla normalità c’è infine  qualcuno che lo ha visto come un segno di nostalgica riverenza verso un tempo che fu .

Insomma un variegato scenario di riflessioni.

SAN EUSTACHIO-ASSESSORE QUAGLIONE VILLALAGO

La Giunta comunale al completo alla porcessione di San Eustachio (Sindaco, Vice Sindaco e l’Assessore esterno) . Erano inoltre presenti il Presidente del consiglio comunale di Scanno (Silla A.) ed il consigliere delegato alle finanze  Nannarone R.  Era inoltre presente, in rappresentanza del Sindaco di Villalago,  l’Assessorre Quaglione. Assente  il consigliere comunale e provinciale Fusco A.  Una assenza che ha ovviamente rialimentato le voci che parlano di un contrasto latente all’interno del consiglio comunale.

La festa si concludeva in serta come detto riportando San Eustachio nella sua chiesa.

 SAN EUSTACHIO- GLI ORGANIZZATORISan Eustachio chiusura 3

Un ringraziamento va  ai componenti che si sono prodigati per i festeggiamenti “civili”.

Vivere Scanno… in mezzo al popolo. La società reale insomma!!ultima modifica: 2014-09-22T19:15:59+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento