Terremoto 29 maggio 2012: perché la terra continua a tremare? [FOTO]

 

terremoto danni previsioni edifici

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha spiegato che la terra continua a tremare per un motivo ben preciso. All’origine del terremoto di oggi, 29 maggio, potrebbe esserci infatti la rottura di una nuova faglia. Il terremoto è infatti avvenuto nella parte occidentale dell’arco di 40 chilometri interessato dal terremoto del 20 maggio. Proprio in quel caso però le scosse più forti si erano verificate nell’area orientale dello stesso arco. Alessandro Amato, sismologo dell’Ingv, ha spiegato: “Si temeva che con una struttura così complessa, potesse esserci spazio per altri terremoti di grande entità“.

Terremoto 29 maggio 2012: perché la terra continua a tremare? [FOTO]ultima modifica: 2012-05-30T18:45:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento