Sulmona … notte bianca!!!

e’ polemica con gli ex organizzatori?▼MARTEDÌ 4 SETTEMBRE 2012NOTTE BIANCA PARLANO GLI EX ORGANIZZATORISULMONA – Sipario sceso sulla notte a colori, parlano gli ex organizzatori. Il direttivo dell’associazione Città Viva ha atteso che l’evento fosse concluso per dire la propria, replicando alle dichiarazioni rilasciate dal sindaco in occasione della presentazione della notte a colori (clicca qui)  e spiegando la situazione che ha portato alla loro eslcusione dall’organizzazione dopo le prime due edizioni firmate da loro con successo, stigmatizzando quanto sostenuto dal primo cittadino.  “Il Sindaco Federico ed alcuni membri della sua Giunta conoscevano benissimo la disponibilità dell’Associazione ad organizzare la terza edizione della Notte Bianca” scrivono in una nota Antonio Santacroce, Simone Ardini, Fabio Bucciarelli, Luca Epifano, Mario Paolini, Chiara Baldi, Valerio Giannandrea, Rocco D’Andreamatteo, Gianni Presutti, Lorenzo Gizzi “il direttivo aveva dato da tempo parere favorevole alla organizzazione dell’edizione 2012 della manifestazione ed in più occasioni tale decisione fu comunicata all’amministrazione, senza risposta alcuna. Inoltre, visti i numerosi problemi affrontati nelle precedenti edizioni (ENEL e SIAE paradossalmente a carico dell’Associazione, autorizzazioni ASL ecc) e vista l’assenza del contributo del Ministero della Gioventù (euro 15.000 nel 2011 e deuro 20.000 nel 2010), l’associazione presentò precise richieste al Sindaco: 1) Aprire da subito un tavolo di concertazioneAmministrazione-Associazione per organizzare insieme la manifestazione, al fine di ottimizzare tempi e risorse.  2) Aumentare il contributo di 10.000 euro che il Comune aveva garantito alla Associazione per l’edizione 2011. 3) Avere certezza del contributo con apposita delibera senza dover attendere gli ultimi giorni, come accaduto negli anni passati. Dal mese di gennaio, in cui sono iniziati i primi contatti, non si è mai giunti nemmeno a convocare un tavolo tecnico e nonostante la richiesta di incrementare il contributo fu inserita in apposito capitolo di bilancio la somma di 10 mila euro poi stornata nel mese di marzo, per coprire i buchi del Piano Neve. A fine Giugno un incontro informale con il Sindaco portò l’associazione a conoscenza del fatto che viste le esigue risorse a disposizione, il massimo sforzo economico che l’amministrazione poteva fare era riproporre il contributo delle precedenti edizioni, che sarebbe stato ripristinato in Bilancio da lì a qualche giorno. (Per chiarezza fino a metà agosto il contributo era inserito nella “famosa” variazione di bilancio bocciata in Commissione Consiliare, quindi nullo) Nel mese di Agosto il direttivo venne a conoscenza solo in via informale di un contributo di euro 22.500 reperito nelle casse comunali (più della somma dei fondi che il Comune di Sulmona mise a disposizione nelle due precedenti edizioni), concesso ad altri organizzatori, senza comunicazione alcuna da parte di nessun membro di questa amministrazione. Il direttivo dell’Associazione “Città Viva”, quindi, invita il Sindaco ad astenersi da dichiarazioni del tipo “Ho contattato i precedenti organizzatori, ma ho ricevuto un NO categorico” oppure “Sono persone ormai senza volontà ed impegno”, o peggio ancora “E’ tutta una questione politica” perché estremamente offensive verso una Associazione apolitica (la presenza di persone di diversi partiti al suo interno ne è la dimostrazione), che si è sempre prodigata per organizzare eventi in questa città, senza il minimo supporto da parte della stragrande maggioranza degli amministratori attuali, quasi mai realmente interessati agli eventi culturali, ma sempre presenti nelle relative conferenze stampa, salvo poi scomparire”.centroabruzzonews

Sulmona … notte bianca!!!ultima modifica: 2012-09-05T07:15:33+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento