Sparatoria in via Pescara, identificati i responsabili: la polizia stringe il cerchio

Fonte:www.RETE5.TV
       
 
Immagine attivaSULMONA (Ore 18.03)– Si delineano sempre più i contorni dell’episodio dell’altra sera (clicca qui) in via Pescara(foto).
Gli agenti del commissariato, guidati dal vice questore Francesca La Chioma, infatti, avrebbero identificato tutti gli attori della presunta sparatoria di quella notte, vittima compresa. 
I poliziotti, però, stanno cercando di definire un impianto accusatorio blindato prima di chiudere le indagini.

Sarebbe, infatti, anche chiaro dove si trovino o dove si nascondano sia la vittima, il 27enne originario di Scanno e residente in via Pescara, che ha perso tracce di sangue sul marciapiedi, sia gli aggressori, due fratelli già noti alle forze dell’ordine. Tutti, comunque, sarebbero implicati per il controllo del mercato della droga in Centro Abruzzo.

L’episodio potrebbe essere connesso – visto che il calibro 22 dell’arma sarebbe lo stesso – agli spari esplosi nel gennaio scorso contro un’auto di un giovane pregiudicato sulmonese (clicca qui), che poi lo scorso mese è stata data alle fiamme (clicca qui).

Intanto, i sulmonesi tornano a chiedere maggiori controlli per tornare a vivere nella tranquilla cittadina di un tempo. 

 

Inviato da iPhone

Sparatoria in via Pescara, identificati i responsabili: la polizia stringe il cerchioultima modifica: 2013-10-06T18:26:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento