Sisma L’Aquila:studenti morti,4 condanne Accolte richieste pm.

Risarcimento provvisionale per 2 milioni 16 febbraio, 19:01
(ANSA) – L’AQUILA, 16 FEB – Tre condanne a quattro anni e una a due anni e sei mesi. E’ il verdetto della sentenza di primo grado per il crollo della Casa dello studente dell’Aquila, simbolo della maxi inchiesta sul terremoto del 6 aprile 2009.

Quattro assolti perché il fatto non sussiste e due per non luogo a procedere. Un risarcimento danni in via provvisionale per circa due milioni per i parenti delle 8 vittime. Accolte le richieste del Pm. La difesa aveva chiesto una sentenza non ‘su ricostruzioni teoriche’.

Sisma L’Aquila:studenti morti,4 condanne Accolte richieste pm.ultima modifica: 2013-02-16T20:18:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento