Sciare a Scanno, traguardo vicino

società romana pronta a gestire gli impianti, ma chiede 30mila euro alla Cooperativa del turismo

image

La notizia del Centro rassicura ormai sulla imminente apertura  della stazione sciistica di Monte Rotondo. L’accordo con il Comune sarebbe stato raggiunto ma la società chiede anche  la collaborazione degli operatori turistici per un accordo definitivo.  Tra i costi  infatti da sostenere (circa 20 mila euro) ci sarebbe  anche  l’inevitabile e urgente riallaccio dell’energia elettrica  che è stata tagliata.

Sciare a Scanno, traguardo vicinoultima modifica: 2015-12-24T08:02:13+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento