Scanno… sul giornale il Centro Il Commissario interviene sulla gestione dei rifiuti!!!!

accludiamo l’articolo ripreso dal giornale ilcentro.itSCANNO. A occuparsi in paese della raccolta e smaltimento della spazzatura, fino alla fine dell’anno, sarà ancora il Consorzio intercomunale gestione servizi ambientale.Scongiurato infatti il rischio di una imminente sospensione della raccolta dei rifiuti solidi urbani che, in regime di “prorogatio”, a Scanno era gestita dal Cogesa. La convenzione con la cooperativa è scaduta nel 2011, ma il nuovo bando di gara per l’affidamento del servizio non è stato ancora espletato e così il consorzio era sul punto di rinunciare a un servizio irregolare e svantaggioso economicamente. «Vista la necessità di garantire la continuità di un servizio indispensabile», commenta il commissario prefettizio Giuseppe Conti, «abbiamo affidato direttamente al Cogesa il servizio di raccolta stradale e trasporto rifiuti fino a dicembre 2013».Il costo del trattamento e conferimento dell’immondizia nella discarica di Noce Mattei di Sulmona è di circa 199mila euro all’anno, organizzato e svolto sempre nella forma della raccolta stradale. «Quanto poi alle pesanti insinuazioni sollevate sulla mia gestione amministrativa non escludo che in futuro qualcuno possa anche risponderne in tribunale», aggiunge il viceprefetto di Chieti, «ma è necessario che i cittadini conoscano la verità e non le invenzioni di quanti vogliono distorcere la realtà dei fatti». Il commissario comunale rigetta l’accusa di aver prodotto “atti illeciti” a danno degli scannesi che hanno sottoscritto una petizione per chiedere la revoca del rialzo delle imposte ed annuncia ulteriori aumenti per i servizi».

Scanno… sul giornale il Centro Il Commissario interviene sulla gestione dei rifiuti!!!!ultima modifica: 2013-01-14T07:21:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento