Scanno, scontro in Comune sui tagli al finanziamento

(Fonte: IL CENTRO) SCANNO. Divampa la polemica a Scanno sul taglio del finanziamento di 825mila euro per lo sviluppo del bacino sciistico di monte Rotondo. Ad intervenire sulla questione è il consigliere provinciale e… leggi tutto

image

Il consigliere Fusco, dopo l’intervento su Vivere Scanno, al giornale il centro  assicura  «Nonostante i gravi errori commessi, ci batteremo per ottenere tutti i fondi ». Il che, ci pare,  conferma nella sostanza che vi sono “rischi concreti”  che  arrivi solo  una parte del contributo.

Gli ex amministratori comunali  che non hanno ancora spiegato perché hanno perso il finanziamento, sul tema non trovano nulla di meglio che alzare i toni della polemica  riproponendo  lo scontro istituzionale con la Regione che ha già prodotto la revoca del finanziamento. Sembra proprio che  si voglia fare di tutto  per perdere definitivamente il finanziamento che, ricordiamo, oggi è legato per merito dei vecchi amministratori alla “BONTA’ DEL CONSIGLIO REGIONALE” mentre fino alla revoca del 2008 “ERANO SOLDI CONCRETI DEL BILANCIO COMUNALE”.

Il solito gioco al massacro dunque. Una caratteristica  ormai consolidata delle  amministrazioni che si sono avvicendate alla guida del paese con i risultati che  i cittadini sentono chiaramente sulla loro pelle. Insomma  nulla di nuovo dopo la tempesta quotidiana, caratterizzata da feroci scontri di parte,  arriva sempre la “quiete”, con accordi elettorali  inconciliabili che, di conseguenza,  poi producono amministrazioni con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

QUANDO SI PENSERA’ AL PAESE????

 

 

Scanno, scontro in Comune sui tagli al finanziamentoultima modifica: 2015-01-27T18:40:52+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento