Scanno, restaurazione o rinnovamento questo è il dilemma!

1 Donne di scannoScanno, cominciate le manovre elettorali e con esse le anticipazioni (si fa per dire) degli scenari in campo  diffusi nella stampa locale.

Una rappresentazione che, a vedere la fonte, ha tanto il sapore di una restaurazione dei vecchi poteri.

E il paese? Pare che non sia proprio al centro dei pensieri anzi. Dopo circa dieci anni di recessione l’economia nazionale stia ripartendo con forza ma non pare  che siano  messe in campo idee per cogliere una tale grande opportunità.  Si continua con al solito  si continua a cavalcare i personalismi  creando comitati (,,.!?) di occasione su temi che possiamo considerare acqua calda utili solo a lacerare un paese  che avrebbe bisogno di ben altro.

Prima di tutto un passo indietro da parte di chi ha portato il paese allo stato attuale, un gesto di responsabilità che consentirebbe di far crescere una nuova classe dirigente di c’è tanto bisogno. Un concreto basta pertanto ad un modo di  fare che negli anni  ha fatto tanto male al paese e alle casse comunali.

Il paese infatti  ha bisogno di “una guida” coesa e duratura  ovvero di una squadra di governo che sia un mix di persone e generazioni dove siano rapprentate le diverse competenze necessarie unite da unico ed esclusivo interesse “il bene del nostro paese”.

Scanno di questo ha bisogno.

 

Scanno, restaurazione o rinnovamento questo è il dilemma!ultima modifica: 2018-01-15T16:37:05+01:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento