Scanno …….Progettualità condivisa per uscire dalla crisi!!!!

La consapevolezza della necessità di un progetto ampiamente condiviso ci ha spinto ad un impegno diretto per il paese.

OGGI come ieri operiamo – con COERENZA E PERTINACIA –   per unire il paese su obiettivi e bisogni essenziali per  uno sviluppo  duraturo che dia opportunità di lavoro alle nuove  generazioni e non solo.

Un progetto che nasce nel 2007 come UNIONE PER SCANNO (Clicca qui per leggere il comunicato stampa) rivolgendo un appello a tutte le persone della società civile con a cuore veramente  il bene  del nostro paese e che siamo convinti debba proseguire per dare una spinta decisiva alla RINASCITA DI SCANNO.

Un percorso che però non può prescindere da alcuni punti fermi che consentano :

-di evitare il ritorno di vecchie tentazioni volte ad operare più per se stessi che per la collettività,

-di realizzare quella svolta necessaria per una netta e chiara discontinuità attraverso il coinvolgendo di persone nuove, autonome,   CREDIBILI’ E COMPENTENTI.

Per questo “è fondamentale che siano ben scolpiti detti principi come  base per la costruzione di una vera squadra forte e coesa”.

NOI PER SCANNO CI SAREMO SEMPRE…

 Principi ben espressi e portati avanti dal

Tavolo che  Riceviamo e pubblichiamo


Giornale il Centro

 (Erica del Vecchio)



 
  COMUNICATO TAVOLO PER L’UNIONE  
 

Comunicato del 21 novembre 2007

Il coordinamento del Tavolo per l’Unione esprime stupore per i contenuti dell’articolo  apparso sul vostro giornale con il titolo “Il Tavolo dell’Unione punta al Palazzo” che non fornisce una reale rappresentazione delle regole e finalità del Tavolo; il quale da sempre si è posto  al solo ed esclusivo servizio del Paese, e non di altri,  per un confronto democratico, leale e trasparente, in grado di trovare la coesione ed unità di intenti indispensabile per fronteggiare i gravi problemi del Paese e per ridare fiducia, speranza  e rinnovato slancio alla nostra collettività.

Il coordinamento del Tavolo infatti, “in assoluta trasparenza”, da più di un anno, si sta adoperando per far convergere tutte le energie degli schieramenti locali del centro sinistra, simpatizzanti e società civile verso un progetto unitario denominato “Unione per Scanno” per promuovere in concreto il rilancio del Paese. Obiettivi, condivisi da tutte le componenti del Tavolo, sui quali si è data ampia pubblicità sia attraverso il nostro sito, che con specifici “Comunicati Stampa”, che si accludono,  trasmessi  anche alla redazione di codesto giornale.

Un progetto per Scanno che da una parte faccia superare le gravi lacerazioni creatosi nel paese e che scongiuri ulteriori divisioni, che sarebbero dannose per gli interessi generali della nostra collettività, e dall’altra consenta  di trovare la indispensabile coesione ed unità di intenti sulle cose concrete da fare per uscire dalla grave situazione in atto e per riportare il Paese ai posti che merita.

Il coordinamento, in coerenza con gli obiettivi condivisi,  ha dato avvio a confronti tematici per costruire, insieme a quanti hanno a cuore il bene di Scanno, un progetto amministrativo,  serio ed efficace,  ed una nuova classe dirigente, scevra da personalismi,  capace di metterlo concretamente in atto. Non un libro dei sogni quindi ma una guida progettuale largamente condivisa dal Paese anche attraverso il ricorso a strumenti di democrazia diretta (cd. Primarie).

Il coordinamento del  Tavolo per l’Unione, pertanto,  si auspica che, nell’interesse esclusivo del Paese, gli elementi innovativi del progetto Unione per Scanno trovino  una sempre maggiore condivisione nella collettività.

Confidando che codesto giornale vorrà dare una completa e reale informativa, si inviano distinti saluti.

Coordinamento

Unione per Scanno

 


 

Scanno …….Progettualità condivisa per uscire dalla crisi!!!!ultima modifica: 2012-07-20T18:52:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento