SCANNO… PERCHE’ NON SEPARARE LE RESPONSABILITA’ POLITICHE DA QUELLE AMMINISTRATIVE??

image

… insomma eliminare quella confusione che abbiamo sottolineato nel commentare la risposta del consigliere Nannarone sulla trasparenza amministrativa dove venivano continuamente  mescolate responsabilità politiche con quelle amministrative con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti e che stanno svuotando le tasche dei cittadini per coprire i “debiti” accumulati.

Tante sono state le parole utilizzate per aggirare il “nocciolo” del problema ma i fatti che si stanno raccontando da circa due anni ci consiglierebbero di intervenire in maniera strutturale sull’organizzazione assegnando a specifici soggetti “responsabilità e compiti” evitando “interferenze” sempre pericolose tra chi è deputato a dettare le linee di indirizzo per perseguire gli obiettivi programmatici  “il Sindaco” e chi è deputato a realizzare concretamente le procedure per mettere in atto il programma “la struttura amministrativa”.

E’ da tempo che leggiamo e che ascoltiamo da più parti la inopportunità che la resposnsabilità amministrativa (cioè chi mette in atto gli indirizzi politici) ricada nelle mani del Sindaco. Infatti mantenere in unico soggetto i ruoli di controllore e controllato non appare coerente con i principi  normativi di  trasparenza amministrativa e, soprattutto, di separazione delle responsabilità politiche (che detta le linee di indirizzo) e da quelle amministrative (che mette concretamente in pratica gli indirizzi politici).

A ciò va aggiunta l’anomalia della giunta che, sottotraccia, viene dai più evidenziata. Una giunta di fatto monca perché l’assessore esterno è sistematicamente assente e pertanto i componenti che decidono sono due (Sindaco e Vice Sindaco) con la figura del Sindaco che pertanto è  determinante per l’approvazione delle delibere da lui stesso predisposte. Non si comprende come non possa essere assegnata, come fatto durante la gestione commissariale, ad interim al Segretario e si persevera con una organizzazione criticabile.

Abbiamo allora interrogato il Consigliere Nannarone che su tale tema è stato sempre rigoroso …. A DOMANI PER SAPERE SE SARA’ FATTA LUCE SUL TEMA!!!!

SCANNO… PERCHE’ NON SEPARARE LE RESPONSABILITA’ POLITICHE DA QUELLE AMMINISTRATIVE??ultima modifica: 2014-08-26T13:57:40+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento