Scanno … per chi ha memoria corta!!!!!?????

… riproponiamo un vecchio articolo preso dalla stampa locale.

Era l’inizio del 2011… circa due anni fa ormai!!!

La rendicontazione del finanziamento regionale di 825 mila euro, ormai ultra famoso, era scaduto da tempo e si continuavano a cercare strade per rimediare agli orrori della ex maggioranza.

Per lei già era  tutto risolto???

Siamo invece alle porte del 2013, trascorsi quindi circa due anni, e di cosa stiamo parlando ancora del MANCATO arrivo del finanziamento NONOSTANTE la buona volontà mostrata da tutti meno che dagli autori del “fattaccio”.

Il risultato???

Un paese fermo che sta li da anni ad attendere che arrivi ciò che già avevamo in tasca e per di più con diversi contenziosi in corso il cui SALDO economico potrebbe mettere definitivamente in ginocchio il paese.

Cosa fare???

L’unica strada  è puntare sulle competenza e sui giovani  “veri”  per neutralizzare gli effetti negativi prodotti da chi -pervaso dalla ARROGANZA E PRESUNZIONE – non riesce a vedere neanche al di quà del “proprio naso!!!!”

VIVERE SCANNO  è …

Serietà e responsabilità. Per promuovere e sostenere il rinnovamento e il cambiamento della classe dirigente.  Per guardare al di là degli steccati e dei propri orticelli. Per coinvolgere la società civile alle decisioni per ritrovare quella serenità e tranquillità necessaria per la rinascita di scanno.

VIVERE SCANNO è…

Governare con il paese. Per parlare a tutti e con tutti.   Per unire il paese sulle cose concrete da fare. Per guardare con tranquillità e serenità al futuro. Per avviare la rinascita del nostro amato paese!!!


Fonte: La Piazza di Scanno on line – febbraio 2011


FONDI REGIONALI PER LA SEGGIOVIA: LA SAPETE L’ULTIMA? L’altra sera, quando ho appreso la notizia, non vi nascondo che mi sono cadute le braccia. Mi son detto, basta è una cosa inaudita. Che vada tutto in malora! Qual’è la notizia tanto tragica che mi ha gettato nello sconforto più totale? Il Governo Berlusconi ha osservato una legge emanata dalla regione Abruzzo. E sapete quale? Provate ad immaginarla per un solo istante. Sì proprio quella. Quella che aveva stabilito, finalmente, le modalità di erogazione (erogazione) dei famosi 825 mila Euro al Comune di Scanno per la seggiovia. Nel controllarne la copertura finanziaria gli Uffici governativi  hanno rilevato che nel capitolo di bilancio indicato dagli Uffici Regionali non vi era disponibile nemmeno un Euro! Quindi veniva violato un principio Costituzionalmente garantito. Cioè che nessuna spesa può essere attivata se non vi è la relativa copertura finanziaria.. A prima vista una vera e propria sciagura. Poi ho riflettuto ed ho chiesto lumi al Vice Presidente del Consiglio regionale Giovanni D’amico perchè c’era qualcosa che non mi tornava. Infatti lui mi ha confermato che il Consiglio regionale non ha attivato una nuova spesa ma ha più semplicemente indicato le modalità di erogazione del contributo regionale assegnato nel 2005  pari ad un milione di Euro. Contributo reperito attraverso la contrazione di un mutuo a destinazione obbligata destinato al Comune di Scanno e pari ad un milione di Euro da investirsi esattamente nel bacino sciistico di Collerotondo. Tutto questo è previsto da una specifica legge regionale! Una cosa chiarissima. Poi, mi ha spiegato il compagno D’Amico che ringrazio per la cordialità e la disponibilità di sempre, che la legge conserva comunque intatta tutta la sua validità e che solo la Corte Costituzionale la potrebbe cancellare. Cosa che avverrebbe non prima di due anni se non si contro deducono le osservazioni del Governo, aggiungendo che se dovesse rendersi necessario una modifica per superare il rilievo governativo, al primo Consiglio regionale utile inviterà l’Ass. Morra a presentare il necessarie provvedimento. Cosa sulla quale non abbiamo dubbi avendo apprezzato da sempre la disponibilità dell’Assessore Morra. Purtroppo l’intoppo c’è stato. Speriamo solo che verrà risolto definitivamente nel più breve tempo possibile perchè, con tutta franchezza, non ne possiamo più di questa storia non solo infinita ma soprattutto snervante. E. Gentile Capo Gruppo di Maggioranza.

Scanno … per chi ha memoria corta!!!!!?????ultima modifica: 2012-12-17T20:04:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento