Scanno… nella continuita’ con il vecchio???

image

Dalla cessione di beni pubblici alla inefficienza dei servizi pubblici tutto sembra andare come sempre. Insomma cambiando l’ordine degli addenti il risultato non cambia ANZI…..

Di piu’, il tutto addirittura nella presunzione che tutto va bene. Non ci sono contrari negli scranni istituzionali. E allora ???

Non e’ forse il segno di un deficit di rappresentanza?

Nella passata amministrazione abbiamo assistito al blocco di pratiche amministrative  per la indisponibilita’ di sufficienti risorse umane. Cosa e’ cambiato oggi? NULLA ANZI….

Non sarebbe il caso di seguire gli indirizzi del governo centrale puntando all’unione dei comuni e la gestione di servizi in modo consorziato!!!

Nulla di tutto questo si pensa solo a occupare poltrone e alimentare il consenso facile a scapito della collettivita’.

Come sempre pensiamo che “CHI E ‘ CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO”….

 

 

Scanno… nella continuita’ con il vecchio???ultima modifica: 2014-05-19T21:46:42+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento