Scanno… le ultime dal consiglio comunale!!

 Apprendiamo dalla Piazza On Line che la delibera del Commissario che ha aumentato le tasse per pareggiare il bilancio sarebbe “sub judice”. In particolare sarebbe oggetto di un “parere” richiesto alla Corte dei Conti dall'”attuale amministrazione”  che avrebbe dubbi di legittimità pur in assenza di ricorsi da parte degli interessati.

Un fatto che – vista la situazione finanziaria del nostro comune – ci sembra quantomeno “strano”. Incredibili  ci appaiono poi le  voci, anch’esse riprese dalla “piazza virtuale”, di “autorevoli e strettisimi collaboratori del Sindaco (!?)”  che avrebbero inviato addirittura i cittadini a non pagare (!!??).  Siamo infatti convinti che presto vi sarà una doverosa precisazione sugli organi di informazione istituzionali.

Cosa dire?

Tenendo fuori le imprevedibili logiche burocratesi, in questi giorni peraltro all’attenzione del governo “Renzi”,  ma ragionando come il sempre verde “buon padre di famiglia” ci pare pacifico che se le casse sono in rosso non è  certo buona cosa  “tagliare le entrate” specie se sono state  richieste proprio per riportare in equilibrio i conti. Si aggiunge poi che non si rimette in discusione una decisione che non è stata contestata dagli  interessati che, altrimenti, si ritroverebbero ad emulare la nota vicenda dell’ex premier.

Ci pare doveroso sottolineare che soprattutto non si può e non si deve istigare un contribuente a “non pagare” le  tasse “quantomeno” per il fatto che esse sono indispensabili per dare   alla collettività servizi essenziali per una convivenza civile.

Agire e ragionare in maniera diversa,  ancorché  incomprensibile ai più come i “burocrati”,  sarebbe una ulteriore riprova della piena fondatezza del vecchio ma sempre verde detto

“chi è causa del suo mal pianga se stesso”.

Scanno… le ultime dal consiglio comunale!!ultima modifica: 2014-05-02T14:11:10+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento