Scanno… La giunta chiede un prestito per pagare gli stipendi

image

SCANNO. Resta a corto di contante il Comune di Scanno, che per il secondo anno consecutivo chiede un prestito alla Banca popolare dell’Emilia Romagna. Per far fronte alle spese correnti la giunta…

CONTINUA A LEGGERE

 ^^^

imageOrmai le notizie non sembrano sorprendere più nessuno.

L’amministrazione costretta a chiedere ancora una volta l’anticipazione di cassa di oltre 500 mila euro. Come abbiamo più volte messo in evidenza la situazione di cassa è sempre più critica, nonostante il prestito di oltre un milione di euro concesso dalla cassa depositi e prestiti, in quanto il problema non è stato affrontato alla radice ma in maniera superficiale andando a fare solo la lista della spesa fatta senza un’analisi critica e, soprattutto, senza individuare eventuali responsabilità nel processo. Una su tutte mettiamo in evidenza la vicenda Amodei dove ci sono pure le risultanze giudiziarie che ha visto sin qui il Comune liquidare spese molto ma molto ingenti.

In questi mesi abbiamo più volte sottolineato l’anomalia ma senza che sia stata presa nella dovuta considerazione.  La  lista della spesa continua a crescere ma sempra che a pagare siano sempre i soliti ignari cittadini che ovviamente non ce la fanno più e continuano a dire…….

image

Scanno… La giunta chiede un prestito per pagare gli stipendiultima modifica: 2014-12-19T17:52:08+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento