Scanno… la gente mormora. Non se ne può piu’!!!!!

imageIl paese continua a non comprendere il teatrino che si continua a fare giornalmente.

C’è chi si  autoincensa che fa ricordare un vecchio ma sempre saldo detto “la preta fessa savanta da se stessa”  con argomenti che fanno sorridere in tanti. Sembra infatti che tutti i problemi di Scanno si possano risolvere senza investire una lira pardon un centesimo di euro. Chissà perché però siamo arrivati al dissesto perché la regione ci ha tolto circa un milione di euro. Qualcuno ci ricorda che “non si possono fare le nozze con i fichi secchi”. Insomma diciamo le cose come stanno. C’è tanta voglia di partecipare alla spartizione dei pani e dei vini insomma si vuole che si “AGGIUNGA UN POSTO A TAVOLA”. Sembra tornati agli anni del consociativismo più spinto.

C’è poi chi si batte per mantenere in piede strutture che la gente diserta e che quindi pare che servano solo a far lievitare le tasse e togliere  quindi soldi dalle tasche dei cittadini. La cosa che meraviglia è che quando c’è da spendere tutti sembrano d’accordo a tenere in piedi  servizi inutilizzati, ci  si domanda allora perché  nessuno e diciamo nessuno si è mai adoperato per farle funzionare??

Il risultato è stato quello che è sotto gli occhi di tutti. Taglio dei collegamenti pubblici, tagli dei finanziamenti per investimenti, taglio delle spese per le manutenzioni ….   l’unica cosa che sembra crescere a dismisura sono i rimborsi per spese legali sostenuti in giudizi dovuti a litigi sul nulla fatti forse solo per far pagare alla gente parcelle di avvocati.

La cosa che sorprende che quando si tratta di spendere sembra che siano sempre tutti d’accordo.   Ma la domanda che ci si  pone è:  chi paga??

“Cu vuò fa trist a ch c’ capta”

Scanno… la gente mormora. Non se ne può piu’!!!!!ultima modifica: 2015-03-29T09:17:01+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento