SCANNO…L’EX SINDACO NON RICONOSCE LA SCONFITTA E CONTINUA CON LA SPICCIOLA STRUMENTALIZZAZIONE DELLA VECCHIA POLITICA!!!!

..

Sembra che l’ex Sindaco non voglia proprio riconoscere la pesante sconfitta politica subita per non aver saputo “mettere in campo” una concreta soluzione in consiglio comunale capace di superare una crisi che era sotto gli occhi di tutti da tempo salvo  che alla ex Maggioranza che ha continuato a dire sempre che “va tutto ben…”.

UN FILM CHE PERALTRO CONTINUA…. con i manifesti che pare siano diventati una prassi giornaliera.

Certo non ci potevamo aspettare altro da chi anche durante la legislatura invece di pensare a governare non ha trovato di meglio  che affigere MANIFESTI contro tutto e tutti!!

Che pena!!!!

Pensiamo che un minimo di autocritica dopo la caduta in consiglio era dovuto al paese..

Abbiamo sempre sostenuto che la nostra ex Maggioranza ha fatto un percorso simile a quello di “Berlusconi”. Oggi dobbiamo prendere atto che nell’epilogo il “premier” ha avuto più coraggio del nostro ex Sindaco rimasto aggrappato  alla “poltrona” anche quando era precipitato “nel vuoto”. E meno male che era società civile!!!!!!!!!!!!!!!

Forse, come al premier, bisogna spiegare che un conto è gestire una azienda, dove la muscolatura è un punto di forza,  e un conto è gestire la cosa pubblica, dove RENDERE CONTO DEL PROPRIO OPERARE ALLA GENTE E’ UN DOVERE. Dove la trasparenza e correttezza  deve essere anche  PERCEPITA CONCRETAMNENTE DAL PAESE. E questo eviodentemente non è avvenuto  se chi stava nell’ex Maggioranza, overo più vicino,  è fuggito disperatamente!!!

QUESTI I FATTI…

I FATTI sono che la COESIONE andava ricercata in consiglio comunale … DOVE INVECE SI E’ PREFERITO I MUSCOLI REVOCANDO IN ZONA CESARINI L’ASSESSORE PIZZACALLA L’ULTIMO SOSTEGNO  CHE – PENSIAMO CON GRANDE SOFFERENZA – HA SORRETTO l’EX SINDACO FINO ALL’ULTIMO PROPRIO IN VIRTU’ DEI RAPPORTI AMICALI. DI QUESTO, ci pare,  L’EX SINDACO NON  ABBIA MOSTRATO ALCUNA RICONOSCENZA.

Che pena!!!

Un appello vogliamo rivolgere all’ex Sindaco,  se veramente si vuole il bene del paese  è il tempo di smetterla di seminare ODIO E TEMPESTA e come ex PRIMO CITTADINO favorisca il rasseneramento del clima perché Il COMMISSARIO  E’ UNA NECESSITA’ PER IL PAESE… AD UNA SVOLTA.

 



MANIFESTO AFFISSO SUI MURI DI SCANNO

^^^

SINDACO___Conti a posto.JPG

SCANNO…L’EX SINDACO NON RICONOSCE LA SCONFITTA E CONTINUA CON LA SPICCIOLA STRUMENTALIZZAZIONE DELLA VECCHIA POLITICA!!!!ultima modifica: 2012-09-18T18:45:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento