Scanno… il Commissario una necessita’ per il paese!!!

Pubblichiamo il manifesto affisso al paese per informare gli scannesi della necessita’ del commissariamento del Comune di Scanno.Di fronte ad una amministrazione divisa, miope, presuntuosa, arrogante e incapace di dare una risposta ad una crisi che e’ andata avanti per oltre un anno, l’unica soluzione praticabile per evitare il peggio al paese e’ il Commissario.Il Commissario per mettere la parola fine ad un modo di amministrare orientato a spendere in cambio di consensi e non su iniziative orientate allo sviluppo e crescita del paese.A leggere i siti Web sembra gia’ partita la campagna elettorale di contrapposizione tra fazioni del passato i cui risultati sono sotto gli occhi di tutti.Si dimentica che gli scannesi non ne possono piu’ e vogliono novita’ di persone e modo di governare!!!!   IL COMMISSARIOUNA NECESSITÀ PER IL PAESE In più occasioni abbiamo affermato lanecessità di un radicale cambiamento della classe politica scannesecostruendo un “nuovo” finalmente in grado di agire con il solo scopo di realizzare il bene del paese e di archiviare per sempre la catastrofe di decenni di conflitti interpersonali Confermiamo che il commissariamento per un congruo periodo di tempo sia il solo, ineluttabile, giusto intervento per azzerare un sistema e bonificare un apparato Il Commissario favorirà un equilibrio del confronto politico,ma soprattutto dovrà ricomporre la macchina amministrativa La maggioranza, sin dall’insediamento, ha posto, al suo interno, veti incrociati che hanno raggiunto l’esasperato epilogo consumatosi.In più occasioni abbiamo, come minoranza, suggerito soluzioni per superare lo stallo politico,ma il rifiuto all’ascolto ed al confronto è stato totale Abbiamo preferito alle carte bollate e alle querele la dialettica ed il confronto politico leale, ponendo costantemente al centro il rispetto delle regole e continuando a fornire contributi per ricomporre i cocci ai quali è stato ridotto Scanno con conflitti tra persone per il conseguimento di un proprio personale potere. Abbiamo bocciato tutti i bilanci, gli assestamenti ed i consuntivi perchénon conformi alla buona azione di governoNon accetteremo forme di terrorismo psicologico contro il commissariamento che costerà agli scannesi meno di quanto costano il Sindaco, la Giunta e i suoi Consiglieri Ricordiamo solo gli ultimi disastri tra i tanti che l’Amministrazione ha “regalato” al paese:-la perdita di significative risorse (una per tutte la revoca del finanziamento regionale di 825.000 euro)-il blocco di un settore strategico quale quello edile, con il suo ostruzionismo sulla variante tecnica al P.R.G.-una lista infinita di onerosissime spese da pagare ad Enti, Aziende, Privati È necessario ricostruire un patto di fiducia tra cittadini ed istituzioni politiche, contro la raffigurazione della politica intesa come contrapposizione di macro o micro potentati,una raffigurazione mortificante per i politici seri, che alla propria attività ancora si dedicanocon lealtà, profusione di tempo e di energie. Per Scanno dobbiamo cambiare     …cambiare si può ! coordinamento “vivere scanno”

Scanno… il Commissario una necessita’ per il paese!!!ultima modifica: 2012-08-30T00:05:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento