Scanno… il consigliere Nannarone sul Gazzettino: “nel referto la Corte dei Conti ha tenuto conto della determinazione dell’Amministrazione”!!

image

Sinceramente non abbiamo compreso in quale direzione l’abbia valutate certo che la  lista delle “terapie” che  devono essere messe in atto dal consiglio comunale non è lunga ma lunghissima. Non ricordiamo in precedenza “tanti rilievi”. Quelli peraltro più preoccupanti ci paiono i rilievi sull’assenza di controlli intrerni che solo invista della delibera della Corte si è iniziato a mettere riparo   e il mancato recupero della evazione fiscale, quest’ultimo fatto grave vista la situazione finanziaria delle casse comunali.

La conferma insomma che sin qui non sono state assunte misure per riequilibrare i conti.

Conti che ci pare importate si siano fortemente aggravati con il riconoscimento di debiti fuori bilancio (cioè con l’aggravio di bilancio) per spese operate in difformità con le regole contabili la cui utilità, al momento della spesa, non è stata chiarita nel merito. Senza considerare il mancato introito di canoni a favore del comune che mostra come sia stata operata una gestione allegra dei beni pubblici.

PERCHE’ A PAGARE NON SONO STATI CHIAMATI I RESPONSABILI??

Non c’è modo di capirlo. Una cosa invece ci pare certa a pagare è sempre pantalone.

image

Scanno… il consigliere Nannarone sul Gazzettino: “nel referto la Corte dei Conti ha tenuto conto della determinazione dell’Amministrazione”!!ultima modifica: 2014-09-26T08:11:52+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento