Scanno… gli ex Amministratori chiedono al Presidente della Regione la ri-concessione degli 825 mila euro!

dalfonsoimage

 

E’ curioso che  si continua a fare strumentalizzazione politica su un finanziamento che era nelle tasche del nostro paese da oltre 8 anni e che si è riusciti nella difficile impresa di perderli.

Inutile tornare su una vicenda che ha dell’incredibile.  Infatti dopo aver trovato una sintesi su come poterlo impiegare durante l’amministrazione Cetrone con ben due delibere consigliari prese all’unanimità. La successiva Amministrazione ha disatteso tale accordo incorrendo nella revoca del finanziamento.

Ci domandiamo non sarebbe il caso che qualcuno faccia il “mea culpa”??

Si continua invece a  fare confusione e buttare fumo per coprire “errori!” che oggettivamente hanno creato le condizioni per la revoca del finanziamento regionale. un finanziamento che, ricordiamo, non è stato possibile riavere neanche con le iniziative assunte dal commissario prefettizio che ha coinvolto tutti gli interlocutori istituzionali.

Ovviamente siamo convinti che la regione non solo deve restituire come minimo il finanziamento revocato ma deve provvedere a fare ulteriori investimenti su Scanno che rappresenta pur sempre la perla d’Abruzzo.

Su tale obiettivo rinnoviamo l’invito al Sindaco (che ci pare peraltro si stia già adoperando) a  trovare con la regione una soluzione politica e interrompere, presto,  il contenzioso che è stato necessariamente dal Commissario.  “Riteniamo  proprio per mantenere in bilancio il finanziamento e quindi evitare il dissesto finanziario del Comune”.

Scanno non ha bisogno di dibattici strumentali. Occorrono scelte strategiche per il futuro ed a tal fine non aiutano le rispolverate metodologie della prima repubblica fatte per lo più di chiacchere e iniziative strumentali che ci hanno portato alla situazione che è sotto gli occhi di tutti.

Noi continuiamo a sostenere che tali vecchie metodologie non aiutano la rinascita di Scanno!!!

 

L’INTERVENTO DEGLI EX AMMINISTRATORI

RISPOSTA DI A. FUSCO

Scanno… gli ex Amministratori chiedono al Presidente della Regione la ri-concessione degli 825 mila euro!ultima modifica: 2014-09-15T09:46:48+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento