SCANNO… Fusco nominato il rappresentante della comunità montana!!!

La nomina del consigliere Fiusco pone termine al mandato dell’ex Capogruppo Gentile che ha continuato a ricoprire l’incarico di assessore anche dopo la caduta del consiglio comunale.

Un fatto che suscitò polemiche anche “interistituzionali” sulla correttezza formale e che il Presidente invece ritenne perfettamente legittimo rigettando tutte le minuziose argomentazioni portante a sostegno della revoca.

Una vicenda che comunque consentì a Scanno di mantenere l’assessorato in  un settore nevralgico, i trasporti, per la nostra economia e crediamo per tutta la Valle del sagittario fortemente penalizzata nella viabilità.

Vogliamo quindi augurarci che vi sia continuità di presenza nella Giunta con  un ruolo di ancor maggior rilievo. Noi ovviamente lo auspichiamo!!


 

 

Carrara: Gentile rimarrà alla Comunità montana

SCANNO. Non si tocca l’assessore al turismo della Comunità montana Peligna, Eustachio Gentile. Il presidente dell’ente, Antonio Carrara, respinge al mittente la richiesta di revoca dell’incarico avanzata nei dal sindaco di Villalago, Fernando Gatta. Il primo cittadino di Villalago, nei giorni scorsi, ha chiesto infatti di rimuovere dalla carica di assessore l’ex amministratore scannese dopo lo scioglimento del consiglio comunale di Scanno e il decreto di nomina del Commissario prefettizio. «Tralasciando ogni considerazione sullo stupore suscitato da una “richiesta urgente” che trovo istituzionalmente scorretta e del tutto fuori da ogni logica democratica», commenta Carrara, «al sindaco di Villalago è sfuggito che non è nel potere del presidente la revoca di un assessore. Nel caso specifico che riguarda l’assessore Gentile», aggiunge il presidente della Comunità montana Peligna, «non ricorre alcuna delle ipotesi previste dallo statuto che consentono al presidente di proporre al consiglio la revoca dall’incarico». (m.lav)


Comunità montana peligna Gatta: revoca a Gentile

VILLALAGO. L’immediata revoca dell’incarico di assessore alla Comunità montana peligna, svolto dall’ex consigliere del Comune di Scanno, Eustachio Gentile, è stata chiesta dal sindaco di Villalago, Fernando Gatta. In una lettera inviata al presidente dell’Ente, Antonio Carrara, il primo cittadino di Villalago chiede di rimuovere dalla carica di assessore l’ex amministratore scannese dopo lo scioglimento del consiglio comunale di Scanno e il decreto di nomina del Commissario prefettizio. «Con la nomina del dottor Luciano Giuseppe Conti, vice prefetto aggiunto in servizio alla prefettura di Chieti, quale commissario per la provvisoria amministrazione del Comune di Scanno» ha scritto Gatta «si sono verificati i presupposti per la decadenza del consigliere Eustachio Gentile anche da componente del consiglio generale della Comunità montana, con la conseguente decadenza anche dall’incarico di assessore».

 

L’ex capogruppo Gentile ha perso lo “status” di consigliere e per il sindaco Gatta è opportuno rimuoverlo dall’incarico avendo altri Comuni del territorio diritto a essere rappresentati nell’esecutivo. (m.lav.)

SCANNO… Fusco nominato il rappresentante della comunità montana!!!ultima modifica: 2013-07-05T19:27:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento