SCANNO … DALLA PIAZZA ON LINE. L’EX SINDACO GENTILE SCRIVE AL SINDACO SPACONE

 

cassonetto

LA LETTERA PUBBLICATA SULLA PIAZZA ON LINE

 

 

^^^

La nota si fa carico di istanze dei cittadini sulle  bollette che sarebbero state rettificate in aumento rispetto ai rilievi fatti dal Comune sulle civili abitazioni di Scanno. La società incaricata  dal Comune sulla gestione dei tributi farebbe riferimento ai dati  rilevabili in  catasto.

Senza voler entrare nel merito di tecnicismi “burocratesi” ci pare comunque opportuno evidenziare che il catasto da anni è alimentato con i dati forniti unilateralmente da proprietari attraverso professionisti “iscritti all’albo” professionale che ne dovrebbero dare “una certificazione” di tutto rispetto. Ci sembra strano che un tecnico incaricato dal proprietario possa dichiarare “dei dati” che non rispondano alla realtà.  A noi non  risulta che il Comune abbia in passato incaricato dei tecnici per fare dei rilievi negli appartamenti. D’altra parte se ciò fosse e i dati sarebbero difformi da quelli dichiarati dai proprietari al catasto molte perplessità emergerebbero.

Cosa si vuol dire che i dati rilevati dal Comune sarebbero inferiori a quelli dichiarati dai proprietari?

 


 

SCANNO … DALLA PIAZZA ON LINE. L’EX SINDACO GENTILE SCRIVE AL SINDACO SPACONEultima modifica: 2014-03-03T13:59:11+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento