SCANNO… CONSIGLIO COMUNALE PER APPROVARE IL BILANCIO CONSUNTIVO 2011… ALL’APPELLO MANCANO 825 mila euro REVOCATI DALLA REGIONE!!!!

.

Il bilancio comunale in sofferenza, tanti i creditori che reclamano pagamenti insoluti. Il Comune ha risposto con l’apertura di contenziosi legali. Un modo per traslare in avanti il problema e trasferirlo alle prossime generazione ??? Ci pare si stia riproponendo  film  già  con risultati che sono sotto gli occhi di tutti!!!

 Auspichiamo che il consiglio fermi l’amministrazione che invece di “coprire le partite di bilancio scoperte”  porti a supporto una “NUOVA DIFFIDA LEGALE” volta ad OBBLIGARE la regione a liquidare spese già fatte sulla base di una delibera regionale “Annullata dalla corte costituzionale” per ASSENZA DI COPERTURA in  poche parole I  SOLDI NON CI SONO!!

Ricordiamo in proposito alcuni articoli recenti pubblicati le Blog ed in particolare la illuminante ricostruzione del Presidente della Commissione di Vigilanza che pensavamo avesse chiarito ampiamente la questione ma – alla luce della diffida pubblicata –  sembra che non tutti ABBIANO COMPRESO ANZI….

 

C’è infatti da SOTTOLINEARE che la delibera – come ben precisato dal PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE REGIONALE  – non riguarderebbe il passato ma si configura come NUOVO FINANZIAMENTO di pari importo a quello REVOCATO per il mancato rispetto degli accordi COMUNE-REGIONE!!!

Quindi non una SANATORIA PER SPESE GIA’ SOSTENUTE  (che peraltro molti dubbi darebbe sotto il piano della legittimità procedurale) ma una NUOVA PROPOSTA RIMESSA AL CONSIGLIO REGIONALE che non è certo obbligato ad approvarla ma che pare sia orientato a farlo! OVVIAMENTE fino a quel momento non si può certo fare affidamento su SOLDI che non esistono E QUINDI BISOGNA OGGI PREVEDERE UN PIANO DI COPERTURA. 

 

CHIEDIAMO A TUTTI I CONSIGLIERI DI NON FAR PASSARE UN BILANCIO SENZA COPERTURE CERTE E DI AVVIARE COSI’ UNA NUOVO MODO DI AMMINISTRARE IL PAESE!!!!

RIPRENDIAMO ALCUNI ARTICOLO GIA’ PUBBLICATI NEL BLOG.

 

(clicca sull’immagine per ri- leggere la lettera)

FINALMENTE UN PO’ DI CHIAREZZA DAL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE DI VIGILANZA DOPO LE TANTE CHIACCHIERE DELLA MAGGIORANZA!!

 

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE CONFERMA CIO’ CHE DA MESI E MESI ANDIAMO DICENDO E SCRIVENDO:

 

A) il finanziamento regionale di 825 mila euro è stato revocato per responsabilità grave della Maggioranza che ha eseguito i lavori in difformità con il progetto finanziato e pertanto non poteva trovare copertura dallo stanziamento originario;

 

B) la  regionale si è adoperata per  recuperare l’errore della maggioranza con una delibera di giunta che però è stata impugnata dal governo, con esiti positivi, perché essa non aveva  copertura;

 

C) per finanziare i lavori eseguiti occorre pertanto una nuova delibera del consiglio regionale con l’impegno di nuove risorse regionali da trovare. Pertanto l’ultima delibera di giunta è solo una proposta di soluzione e non la soluzione. Insomma è solo l’inizio di una nuova proposta che sancisce la definitiva revoca del finanziamento originario che il comune per anni ha messo in bilancio con una partita coperta. MA CHI LE FA LE VERIFICHE DEL BILANCIO??? PERCHE’ MERAVIGLIARSI SE ESCONO BUCHI DI BILANCIO??? QUANDO SI METTERA’ IN PRATICA IL PRINCIPIO DELLA SANA E PRUDENTE GESTIONE INVOCATO NELLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI????????;

 

D)allo stato i lavori eseguiti a colle rotondo sono senza copertura e per cui, finio a quando la regione non interviene, devono trovare copertura nel bilancio comunale.

 

IN SOSTANZA GLI 825 MILA EURO E’ UNA PARTITA FUORI BILANCIO!!!

 

BEL RISULTATO,  COMPLIMENTI SIG. SINDACO !!!!!!!!!

 

 

 LA COMMISSIONE DA PARERE FAVOREVOLE (clicca qui per rileggere l’articolo)

 

19-5-2012 – Dalla Valle del Sagittaro… una buona notizia per il bacino di collerotondo!!!

 

… la commissione di vigilanza regionale ha dato il parere favorevole al finanziamento di 825 milioni di euro a suo tempo (più di  sei anni fa) circa stanziati per favorire la ripartenza degli impianti di collerotondo.

 

Ricordiamo che il finanziamento, revocato per il mancato rispetto degli accordi della  maggioranza in carica, fu restituito dalla Regione con una nuova deliberazione che però non aveva la copertura finanziaria e per quesa impugnata dal GOVERNO.

 

La Commissione di vigilanza regionale nell’ultima  riunione di giovedì sembrerebbe aver dato il parere tecnico favorevole, ma la telenovella, che va avanti da anni, è veramente finita o ci aspettano nuove sorprese???

 

SCANNO… CONSIGLIO COMUNALE PER APPROVARE IL BILANCIO CONSUNTIVO 2011… ALL’APPELLO MANCANO 825 mila euro REVOCATI DALLA REGIONE!!!!ultima modifica: 2012-07-18T17:53:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento