Scanno …. caro amico ti scrivo!!!!

untitled

Caro amico…..mi complimento  per l’azione che state portando avanti sui rimborsi delle  spese legali agli amministratori comunali.Anche la stampa locale ha dato risalto alle vostre posizioni.

Il fatto balzato agli onori della cronaca è scandaloso: due cittadini querelano il Sindaco, quest’ultimo viene assolto e il Comune paga le spese legali. Si ignora che nell’azione penale la responsabilità è soggettiva: è responsabile chi la propone e chi la subisce.

Esempio  se un Sindaco o un Assessore o un funzionario promuovono degli atti in contrasto con la legge e loro avverso viene promossa querela con relativa condanna pagano quelle persone che ricoprono quella carica, il dolo lo ha commesso la persona e non la carica. Se vengono assolti paga chi ha promosso l’azione. Dicasi la stessa cosa per il contrario. Questo problema potrebbe rientrare in una questione più grande che potrebbe rimettere in discussione la liquidazione di fatture emesse da professionisti che hanno avuto incarichi professionali in passato. La mancata applicazione dell’art.53/14 del DL.vo 165 del 2001,visto che il commissario  solo in data 30-03-2012 invitava il segretario ad individuare la figura addetta a questo servizio. Questo decreto prevede che gli enti locali devono comunicare ad uno speciale albo, presso il ministero della funzione pubblica, gli incarichi esterni a professionisti. Ma il “il bello”viene al comma 15 che vieta di dare altri incarichi se non è stato comunicato il precedente. Visto che nel nostro comune si è iniziato ad applicarla con l’avvento del commissario, nel 2012, mi domando come stiamo messi ?????

image

Non e’ nostro costume commentare i contributi dei lettori. Riteniamo opportuno pero’ fare uno strappo alla regola solo per dire che proseguiremo la nostra azione per evitare che siano stravolte le regole del buon senso prima ancora di quelle normative. Non e’ possibile infatti che a pagare sia sempre l’ignaro pantalone!!!!!

Scanno …. caro amico ti scrivo!!!!ultima modifica: 2015-03-10T22:01:54+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento