Scanno… alienazione rive del Lago. LA DECISIONE RIMANDATA AD UNA COMMISSIONE??

Lago

Pubblicata la delibera di consiglio. A distanza di anni si  tornare, su una imperiosa richiesta della parte interessata,  su una decisione già assunta di rigettare la richiesta di alienare a uso privato un’area  demaniale vincolata al servizio del Lago.

Ribadiamo che appare inaudito che non esista una normativa  urbanistica che imponga, in caso di futuri interventi, un analogo vingolo anche  per le aree private prospicienti le rive del Lago.

Una pianificazione insomma che consenta di pervenire ad una destinazione funzionale  omogene che non può che valorizzare una delle nostre risorse più preguiate.

 Senza un tale strumento di riferimento è ovvio che si vengono a creare situazioni differenziate caso per caso sulla base degli umori (e non solo) del momento.

Servono insomma regole uguali per tutti ciò nonostante ribadiamo che …Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Alienazione rive del Lago_ DELIBERA_CONSIGLIO_n_36

Scanno… alienazione rive del Lago. LA DECISIONE RIMANDATA AD UNA COMMISSIONE??ultima modifica: 2016-12-12T01:52:40+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento