Scanno… albo pretorio. Precisazione bando di gara aperto??

image CODICE APPALTI

 

Pubblicato sull’albo una precisazione sul bando di gara per i lavori di messa in sicurezza dell’edificio comunale di Via Napoli.

Nell’albo infatti si legge che “per mero errore di dattiloscrittura, il tempo utile per l’ultimazione dei lavori di cui trattasi è stato indicato in gg 48 in luogo di gg 180 a partire dalla data di consegna degli stessi”.

Nell’albo è stato precisato che contrariamente a quanto riportato nei documenti di “progetto” visibili solo presso l’ufficio tecnico nel  nel disciplinare del bando di gara  è stato riportato per mero errore di battitura:

4. TERMINE DI ESECUZIONE:

giorni 48 (quarantotto) naturali e consecutivi decorrenti dalla
data di consegna dei lavori;

Mentre in realtà sarebbe dovuto essere battuto il seguente testo : giorni 180 (centoottanta). Insomma una sostanziale modifica sia come errori di battitura che proprio in termini di durata dei lavori che passano da “poco più di un mese e mezzo” a “sei mesi solari”.

 Una variazione essenziale del bando di gara che ci fa porre una domanda : perché l’originario bando rimane pubblicato fino al 7 ottobre mentre la variante, pubblicata 10 giorni dopo, rimane nell’albo fino al 6 ottobre?

 

 

 

 

Scanno… albo pretorio. Precisazione bando di gara aperto??ultima modifica: 2014-09-23T13:58:39+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento