RINNOVATA A SCANNO LA”FESTA DELLE GLORIE”

 Fonte: centroabruzzonew

 

SCANNO – Si è ripetuta anche quest’anno a Scanno la tradizionale festa delle Glorie di San Martino.Sono tre, una per ogni contrada di Scanno, la Plaja, San Martino e Cardella, le glorie che sono state date alle fiamme domenica scorsa creando tre enormi falò.Nei giorni precedenti  vengono raccolte legna e frasche dalle alture di Cardella, della Plaja ed in contrada Decontra, luogo in cui inizialmente veniva preparata la festa dato che è esattamente dinanzi la grotta di San Martino.La tradizione vuole che queste tre contrade si sfidino realizzando il falò più luminoso e duraturo ed il “palancone” rimanente veniva consegnato alla sposa novella che in cambio donava vino e castagne ai presenti.
Un evento che ha attirato anche quest’anno molti turisti che hanno potuto degustare castagne e vino sotto  le “costruzioni” alte 20 metri che sono state date alle “fiamme”. Durante la degustazione canti e balli dei giovani di Scanno, che spesso preferiscono ballare attorno ai falò dopo essersi cosparsi il viso di fuliggine agitando campanacci o altri oggetti frastornanti.Il vincitore non si decreta tanto facilmente perchè non c’è una giuria.Per ogni contradaiolo ha vinto la sua contrada.
Foto Contrada La Plaja







 

Inviato da iPhone

RINNOVATA A SCANNO LA”FESTA DELLE GLORIE”ultima modifica: 2013-11-12T19:04:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento