Renzi, nuovo linguaggio

Renzi, nuovo linguaggio per il lavoro
Il segretario del Pd alla mostra fotografica della Fiom

 

image

 
…. se il buon giorno si vede dal mattino, allora ci aspettiamo tempi cupi per la vecchia classe politica abituata ad inciuciare e chiacchierare senza dare le risposte concrete ai bisogni del paese dovute da chi assume un impegno di governo. Sono anni e anni che assistiamo al solito film, dopo la campagna elettorale si riparte con tortuosi ragionamenti finalizzati a scaricare le responsabilita’ ai precedessori dimenticando di governare il paese … i risultati sono quelli che vediamo. Una continua rincorsa per restare aggrappati alla coda del gruppo dimenticando le posizioni di primato occupate in passato, ormai remoto, dal nostro paese.

(ANSA) – FIRENZE, 12 DIC – ”Nell’arco delle prossime settimane il Pd nella sua veste di partito della maggioranza della maggioranza, ha il dovere di parlare di lavoro con un linguaggio nuovo”. Lo ha detto Matteo Renzi, segretario eletto del Pd, intervenendo alla presentazione della mostra fotografica della Fiom a Firenze.

Renzi, nuovo linguaggioultima modifica: 2013-12-12T19:20:08+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento