Ranalli e La Civita al ballottaggio. Sulmona Unita annuncia ricorso alla Corte costituzionale per annullare elezioni

.

Fonte: www.zac7.it

Lo hanno affermato al termine dello scrutinio i rappresentanti delle cinque liste che appoggiavano Fulvio Di Benedetto

  Peppino Ranalli candidato sindaco della coalizione di centrosinistra con 4890 voti pari al 32,77 per cento e Luigi La Civita candidato sindaco per il Pdl e una lista civica, con 2007 voti pari al 13,45 per cento si sfideranno al ballottaggio in programma domenica 9 giugno. Lo ha comunicato il commissario prefettizio Giuseppe Guetta al termine delle operazioni di voto affermando che “in seguito alla morte di Fulvio Di Benedetto, (candidato di una coalizione trasversale con Psi, Udc e Scelta Civica), che con 3285 pari al 21,81 per cento è giunto al secondo posto, il terzo classificato Luigi La Civita parteciperà al ballottaggio per l’elezione del nuovo sindaco di Sulmona”. Nel frattempo i rappresentanti delle cinque liste che appoggiavano Fulvio di Benedetto hanno annunciato che parteciperanno regolarmente al ballottaggio decidendo in questi giorni quale candidato sindaco appoggiare, ma chiederanno l’annullamento delle elezioni. “Anche se alla fine del ballottaggio dovessimo entrare in maggioranza”, hanno sottolineato subito dopo il risultato elettorale, Andrea Gerosolimo, Massimo Carugno, Giovanni Mastrogiovanni e Cristian La Civita, “andremo avanti con il ricorso alla Corte costituzionale chiedendo l’annullamento delle elezioni, perché per colpa di una normativa antidemocratica ci è stato impedito di poter partecipare, con un nostro candidato sindaco al ballottaggio. Un diritto sacrosanto che abbiamo acquisito con il voto degli elettori”. Questi gli altri risultati: Enea Di Ianni (Fratelli d’Italia) ha ottenuto 1630 voti pari al 10,92 %; Alessandro Lucci (Sulmona Bene in comune Sbic), con 1550 voti pari al 10,38 %,; l’ex presidente della provincia dell’Aquila Palmiero Susi (due liste civiche), con 1062 voti pari al 7,11 %. All’ultimo posto il candidato del Movimento 5 Stelle, Gianluca De Paolis con 526 voti, pari al 3,52 %. Solo due mesi fa, alle elezioni politiche, aveva ottenuto oltre il 27 per cento risultando il primo partito della città. (b.c.)

Ranalli e La Civita al ballottaggio. Sulmona Unita annuncia ricorso alla Corte costituzionale per annullare elezioniultima modifica: 2013-05-29T07:42:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento