Progetto Marchio d’Area nell’aquilano

Valorizzazione antiche colture e riscoperta mestieri artigiani

26 marzo, 14:19

Progetto Marchio d'Area nell'aquilano

(ANSA) – L’AQUILA, 26 MAR – La realizzazione di un Marchio d’Area, che raggruppi i prodotti dei nove Comuni dell’area omogenea 2 e’ il primo passo del progetto di sviluppo socio-economico ideato dal prorettore per l’Agroalimentare dell’Università dell’Aquila, Giovanni Pacioni. L’iniziativa riguarda i Comuni di Tornimparte, Lucoli, Scoppito, Pizzoli, Barete, Cagnano, Montereale, Capitignano e Campotosto: fulcro del progetto sono la valorizzazione delle antiche colture montane e la riscoperta dei mestieri artigiani.

Inviato da iPhone

Progetto Marchio d’Area nell’aquilanoultima modifica: 2013-03-28T07:22:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento