PRESENTATO PROGETTO “DONNE AL CENTRO”

 Fonte:CENTROABRUZZONEW

SULMONA – E’ stato presentato questa mattina nella sede della Comunità Montana Peligna il progetto “Donne al Centro” alla presenza del presidente Antonio Carrara, dell’Assessore Enza Giannantonio del Comune di Sulmona e Francesca Russo della Cooperativa Horizon.Lo scopo di questa iniziativa è il sostegno ai centri antiviolenza ed alle strutture pubbliche e private finalizzato ad ampliare il numero di servizi offerti alle vittime la cui incolumità sia particolarmente a rischio e per l’apertura di centri antiviolenza a carattere residenziale nelle aree dove è maggiore il gap tra la domanda e l’offerta.La durata è di 24 mesi.
L’attività svolta, nel corso degli anni dai servizi Centro antiviolenza “La Libellula” di Sulmona (sportello di ascolto per l’orientamento, la consulenza psicosociale e legale per donne vittime di violenza istituito nel 2008 dalla Comunità Montana Peligna)  e “La Casa delle donne” (unica struttura di accoglienza temporanea ad indirizzo protetto in Abruzzo per donne vittime di violenza con o senza figli che necessitano di un allontanamento dal contesto violento, istituita nel 2005 dalla Comunità Montana Peligna) hanno permesso di monitorare il fenomeno della violenza alle donne fornendo una lettura contestualizzata del fenomeno nelle sue manifestazioni quantitative e tipologiche. Si è di fatto constatato che le donne prese in carico sono portatrici di bisogni relativi alla sicurezza, alla protezione e alla tutela. Inoltre, sono forti e sentite le urgenze relative alla sfera dell’autorealizzazione che si costruisce attraverso il delicato lavoro del recupero dell’autostima, della capacità di autodeterminazione, del ruolo genitoriale, delle relazioni sociali.

PRESENTATO PROGETTO “DONNE AL CENTRO”ultima modifica: 2013-08-02T14:08:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento