Pescasseroli…Vittima combattimento, così morì Ferroio

L’esemplare trovato il 9 giugno in territorio Parco d’Abruzzo

 (foto: ANSA)

(ANSA) – PESCASSEROLI (L’AQUILA),1 OTT – Ferroio, l’Orso marsicano trovato morto il 9 giugno in località Prato Cardoso di Civitella Alfedena ebbe la peggio lottando con un suo simile. Lo dice la necroscopia svolta all’Istituto Zoooprofilattico Sperimentale di Grosseto. Morte naturale, quindi, fa sapere il Parco d’Abruzzo Lazio e Molise, legata a un episodio normale nella stagione riproduttiva. Anche per un orso della sua stazza, circa 200 kg, abituato a spostarsi in un’area pari a quella di un quadrato di 14 km di lato.

Pescasseroli…Vittima combattimento, così morì Ferroioultima modifica: 2014-10-09T18:59:56+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento