Fw: AMBIENTE: STATI, PROROGA PER SMALTIMENTO RIFIUTI

 



From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura
del _Servizio Stampa_

Sent: Friday, June 19, 2009 11:15 AM

Subject: AMBIENTE: STATI, PROROGA PER SMALTIMENTO
RIFIUTI



L’Aquila, 19 giu. Su proposta dell’assessore regionale
all’Ambiente Daniela Stati, la Giunta Regionale ha approvato la delibera che
autorizza sino al 31.12.2009 il conferimento di rifiuti di origine urbana in
impianti di smaltimento e/o trattamento che si trovano in Province e Ambiti
Territoriali Ottimali (ATO) diversi. “L’adozione di questo nuovo provvedimento –
dice l’assessore regionale all’Ambiente, Daniela Stati – si giustifica dal fatto
che permangono ancora difficoltà operative, che non consentono un regolare
svolgimento delle attività di smaltimento di rifiuti urbani, in particolare,
nella Provincia di L’Aquila e Teramo, per la mancanza di impianti di smaltimento
autorizzati ed aventi sufficienti capacità volumetriche”. Per gestire e superare
le difficoltà operative e garantire la continuità degli smaltimenti di rifiuti
di origine urbana, si era già provveduto ad autorizzare, sino al 30.06.2009, il
conferimento dei rifiuti urbani in impianti di smaltimento e trattamento ubicati
in ambiti territoriali diversi (Province e/o ATO), anche per adempiere
determinate procedure che sono in itinere, come ad esempio la realizzazione
degli impianti o conclusione dell’iter amministrativo di approvazione dei
progetti (richiesta pareri tecnici, organizzazione delle conferenze di servizi,
..etc.) e che necessitano ancora di alcuni mesi per l’avvio effettivo dei
diversi impianti, nonché per la realizzazione dei programmi in materia di
Raccolta differenziata da parte dei soggetti interessati e il potenziamento dei
servizi di raccolta differenziata in numerosi Comuni, tramite la concessione di
contributi finanziari da parte della Regione Abruzzo. “E’ necessaria una
collaborazione tra i diversi attori – conclude la Stati – per garantire la
continuità delle attività di smaltimento e trattamento dei rifiuti. Devo dire
altresì che nei vari incontri che sto portando avanti, l’ultimo il 17 giugno
scorso presso la Provincia di Pescara con le Province di Teramo e Pescara, i
Sindaci dei Comuni della Provincia di Pescara e i rappresentanti dei vari
Consorzi, ho riscontrato una grande responsabilità e capacità di affrontare le
problematiche in campo. Questo è molto importante, utile confronto per
programmare insieme le prossime strategie che dovranno portare la Regione
Abruzzo al passo delle Regioni più all’avanguardia. Con questo nuovo
provvedimento si vuole garantire la continuità delle attività di un essenziale
servizio pubblico, come quello rappresentato dalla raccolta e smaltimento dei
rifiuti di origine urbana e ad evitare eventuali emergenze e problematiche.
(REGFLASH) KS 090619

Fw: Terremoto: dl, voto finale slitta a prossima settimana – ANSA

From: Google News Italia – Italia



Sent: Wednesday, June 17, 2009 8:12 PM

Subject: Terremoto: dl, voto finale slitta a prossima settimana –
ANSA

 






4minuti.it



Terremoto:
dl, voto finale slitta a prossima settimana

ANSA
(ANSA) – ROMA, 17 GIU – Slitta alla prossima settimana il voto
finale sul decreto legge sugli interventi per la ricostruzione
dell’Abruzzo dopo il terremoto. In base a un accordo tra i gruppi
parlamentari, oggi saranno ultimate le votazioni sugli

Terremoto
Abruzzo: tra proteste e rinvii, nulla di fatto alla Camera
Irpinia News

Terremoto,
slitta a martedì il voto finale di Montecitorio sul decreto
(ami) Agenzia Multimediale
Italiana

Il
Tempo
Il
Secolo XIX
L’Unione
Sarda

e
altri 55 articoli
simili

Fw: Congresso d’ottobre, al via la corsa alla leadership. Il Pd si … – Adnkronos/IGN

From: Google News Italia – Italia



Sent: Wednesday, June 17, 2009 9:10 PM

Subject: Congresso d’ottobre, al via la corsa alla leadership. Il Pd
si … – Adnkronos/IGN

 






La Stampa



Congresso
d’ottobre, al via la corsa alla leadership. Il Pd si

Adnkronos/IGN
Roma –
(Adnkronos) – Gli schieramenti affilano le armi per la battaglia
congressuale. Escono allo scoperto i sostenitori delle candidature alla
segretarie. D’Alema non si candida ma scende in campo: ”Convincenti le
idee di Bersani, il Lingotto era due

D’Alema:
“Bersani è l’uomo giusto per il Pd”
Tuscia Web

Massimo
e Walter si riprendono
La
Stampa

il
Giornale
Il
Messaggero
Libero-News.it
L’Occidentale

e
altri 20 articoli
simili

Fw: Ballottaggi, Berlusconi contro l’Udc: «È l’Unione delle clie ntele» – L’Unità

From: Google News Italia – Italia



Sent: Wednesday, June 17, 2009 8:13 PM

Subject: Ballottaggi, Berlusconi contro l’Udc: «È l’Unione delle
clientele» – L’Unità

 






L’Unità



Ballottaggi,
Berlusconi contro l’Udc: «È l’Unione delle clientele»

L’Unità
I ballottaggi si avvicinano e il premier spara ad alzo zero contro
l’Udc, che in molti casi potrebbe fare l’ago della bilancia. E che a Bari
come in tanti altri Comuni, a Frosinone, per esempio, si è schierato con
il candidato del Pd. E proprio da

AMMINISTRATIVE:
MORASSUT (PD), SOLIDARIETA’ A UDC PER ATTACCO
Libero-News.it

Il
Cavaliere attacca l’Udc: «Unione delle clientele». Casini: «E
Il
Messaggero

Irpinia
News
Il
Velino
Blitz
quotidiano

e
altri 60 articoli
simili

Fw: SANITÀ: SU VILLA PINI REGIONE NON PUÒ ADOTTARE PROVVEDIMENTI

From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura del _Servizio Stampa_



Sent: Tuesday, June 16, 2009 11:15 AM

Subject: SANITÀ: SU VILLA PINI REGIONE NON PUÒ ADOTTARE
PROVVEDIMENTI

L’INTERVENTO DELL’ASSESSORE ALLA SANITA’ OGGI IN CONSIGLIO “Nessun
provvedimento amministrativo può essere adottato dalla giunta o dal consiglio
regionale in ordine alla vicenda Villa Pini”. Lo ha detto l’assessore alla
sanità Lanfranco Venturoni intervenendo a L’Aquila, oggi nella seduta del
consiglio regionale. “E’ noto – ha aggiunto l’assessore – che negli anni la
proprietà Villa Pini ha sempre usato lo strumento del mancato pagamento delle
competenze mensili ai dipendenti come pressione nei confronti della Regione.
Allo stato attuale Villa Pini ha riscosso quasi totalmente le competenze
remunerabili riguardanti le prestazioni 2005-2007 ed eventuali competenze
residue sono oggetto di contenziosi giudiziari. Le competenze 2008 ancora
spettanti sono oggetto di contestazione con l’istituto bancario UniCredit che ne
rivendica la titolarità per cessioni di crediti regolarmente notificate alle
aziende sanitarie. L’istituto a seguito di appositi incontri tenuti, con la
proprietà del gruppo “Villa Pini” anche presso la direzione politiche della
salute e alla presenza del commissario ad acta aveva proposto la sottoscrizione
di una apposita intesa in base alla quale le somme che le unità sanitarie locali
devono ancora erogare alla società, per i servizi resi dal gruppo Villa Pini nel
corso del 2008 e del 2009 fino a saldo e quietanza dell’esposizione del gruppo,
saranno trattenute fino al 25 per cento dalla società finanziatrice, mentre il
restante 75 per cento verrà accreditato al gruppo Villa Pini e destinato
prioritariamente al pagamento delle competenze pregresse ai dipendenti. Ma ad
accordo già raggiunto – ha proseguito Venturoni – al momento della
sottoscrizione, davanti al notaio, il gruppo Villa Pini non si è presentato. E’
da evidenziare altresì che la proprietà del gruppo, regolarmente invitata dal
commissario ad acta alla sottoscrizione degli accordi contrattuali per l’anno
2008 non ha provveduto in tal senso con la sola eccezione dell’accordo
sottoscritto solo in data 5 giugno 2009, per quanto concerne le prestazioni ex
articolo 26. Per l’anno 2009, ad oggi, il gruppo ha solo sottoscritto l’accordo
contrattuale per le prestazioni psico-riabilitative con la Asl di Chieti;
accordo contestato dopo appena tre giorni dalla sottoscrizione. Non va
dimenticato che in questo contesto la materia rientra nell’esclusiva competenza
del commissario ad acta. Di conseguenza nessun provvedimento può essere adottato
dalla giunta o dal consiglio regionale in ordine alla questione” (REGFLASH) KS
090616

Fw: TERREMOTO: CHIODI INVITA GLI AQUILANI A FIDARSI DEL GOVERNO

 



From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura
del _Servizio Stampa_

Sent: Tuesday, June 16, 2009 11:15 AM

Subject: TERREMOTO: CHIODI INVITA GLI AQUILANI A FIDARSI DEL
GOVERNO


ANCHE LE SECONDE CASE DA RICOSTRUIRE A SPESE DELLO STATO
(REGFLASH) Pescara, 16 giu. Anche le seconde case ubicate nel centro storico
dell’Aquila e degli altri comuni colpiti dal sisma saranno ricostruite a spese
dello Stato. Lo ha confermato una nota ufficiale della Presidenza del Consiglio
dei Ministri secondo cui la ricostruzione a spese dello Stato avrà ad oggetto
non solo gli edifici di riconosciuto valore storico e artistico, ma anche quelli
che rivestono, a giudizio dei sindaci e della sovrintendenza, rilievo ambientale
e paesaggistico. In questa categoria rientra la maggior parte degli edifici
ubicati nei centri storici, e, quindi, anche dei non residenti. “Pertanto, – ha
commentato il presidente della Regione, Gianni Chiodi – pur comprendendo i dubbi
ed i timori di qualche cittadino, invito gli aquilani e quanti sono interessati
da queste vicende ad avere piena fiducia nell’operato del Governo che sta
venendo incontro a tutte le esigenze ed alle necessità legate alla fase della
ricostruzione e a non cadere nella trappola di chi, per ragioni che sfuggono al
buon senso ed alla sostanza dei fatti, intende solo creare malumori e mistifica
la realtà per motivi di carattere politico o propagandistico”. Inoltre, la
Presidenza del Consiglio ha anche confermato che, attraverso una ordinanza in
via di perfezionamento, sarà disposto che i Comuni riceveranno dallo Stato le
somme che essi non hanno potuto incassare a causa della sospensione del
pagamento dei tributi. “Il che – ha concluso il Presidente – va anche a fugare
le preoccupazioni di qualche sindaco per il pagamento degli stipendi dei
dipendenti e per l’erogazione dei vari servizi di competenza comunale”.
(REGFLASH) DR090616

Fw: TERREMOTO: GIUNTA, OK PROGETTO MICROZONAZIONE PER RICOSTRUZIONE

 
From: Regione Abruzzo _ Ultim’ora a cura del _Servizio Stampa_
Sent: Monday, June 15, 2009 11:15 AM
Subject: TERREMOTO: GIUNTA, OK PROGETTO MICROZONAZIONE PER RICOSTRUZIONE

 
LA DELIBERA E’ STATA PROPOSTA DALL’ASSESSORE DANIELA STATI (REGFLASH) Pescara, 15 giu. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Protezione Civile, Daniela Stati, ha approvato “il progetto di microzonazione sismica per la ricostruzione” elaborato dal Dipartimento della Protezione civile di concerto con la Direzione regionale Protezione civile e ambiente. “Questo studio è di vitale importanza e strategicità. Si tratta – ha spiegato l’assessore Stati – di un’attività fondamentale nella ricostruzione dei Comuni del cratere sismico. E’ finalizzata alla localizzazione di insediamenti provvisori attraverso approfondimenti geologici e geotecnici. Un’analisi del territorio per verificare come il terreno risponde alle sollecitazioni di carattere sismico in modo da consentire la progettazione degli interventi di ricostruzione”. “Per la realizzazione dello studio – ha concluso la Stati – sono stati conivolti, a titolo gratuito, numerosissimi tecnici specialisti in materia, messi a disposizione dalle Regioni, dalle Province, dalle Università e da istituti primari di ricerca. Pensiamo di terminare il lavoro entro ottobre”. (REGFLASH) KS090615

Fw: 12/06/2009 – Formazione, la Regione Abruzzo finanzia corsi per 1.702 giovani

 
From: Abruzzo Sviluppo | Opportunita’ di Investimento e Sviluppo
Sent: Sunday, June 14, 2009 9:39 PM
Subject: 12/06/2009 – Formazione, la Regione Abruzzo finanzia corsi per 1.702 giovani

Com’è noto la ‘Riforma Biagi’ ha istituito e regolamentato la disciplina dell’apprendistato professionalizzante, attribuendo ampie deleghe alle Re …”   SEGUE

Fw: D’Alema e la segreteria del Pd: pronto in caso di emergenza, ma io … – Il Messaggero

From: Google News Italia – Italia
Sent: Sunday, June 14, 2009 9:18 PM
Subject: D’Alema e la segreteria del Pd: pronto in caso di emergenza, ma io … – Il Messaggero

 

Panorama

D’Alema e la segreteria del Pd: pronto in caso di emergenza, ma io
Il Messaggero
ROMA (14 giugno) – A una settimana dai ballottaggi, nel Pd continuano a fioccare le candidature e le prese di posizione dei big. Massimo D’Alema ribadisce il suo sostegno a Bersani («Lo devo confermare tutti i giorni? Io ho sempre fatto quello che ho
Pd, i quarantenni puntano su Zingaretti “Il partito è a rischio di La Repubblica
Pd: Zingaretti, non mi candido ANSA
Rainews24Il Salvagente
e altri 26 articoli simili