Scanno, maggiori entrate in bilancio. Pubblicata ufficialmente la variazione di bilancio!!

Albo

Albo

Scanno. Formalizzata la variazione di bilancio che preve maggiori entrate per oltre quaranta mila euro.
Confermate quindi le notizie che abbiamo dato nei giorni scorsi. Il bilancio quindi va sempre meglio e’ ora di mettere a frutto i risultati con investimenti.

Puntiamo su un cartellone di manifestazioni all’altezza del nostro paese e facciamo rinascere la settimana scannese un evento di rilevanza nazionale e non solo.

Dopo i sacrifici insomma e’ ora di fare!!!!

Scanno, l’apertura della Seggiovia rimandata per problemi burocratici!!

lago

Scanno. Qualche mugugno per il rinvio della partenza della Seggiovia. Aspetti burocratici legati al collaudo che ancorché’ positivo richiede il formale via.

Intanto il Lago continua a stare in piena salute  con le rive popolate da diversi bagnanti.

Inutile dire che il bel tempo aiuta l’economia che si colloca nei suoi dintorni.

Auspichiamo  quindi che siano concluse le messe a punto per poi pensare solo alla buona riusvita della stagione estiva.

Scanno, cambio dei parroci, il Vescovo frena!!

image

Si è diffusa nella stampa locale una notizia che crediamo faccia fare un sospiro di sollievo a diversi fedeli.

Il Vescovo infatti sembra aver frenato il cambiamento dei parroci in diverse  parrocchie e comunicato che non vi saranno cambiamenti nell’anno pastorale.

Dopo aver infatti riunito l’intero presbiterio il 10 luglio 2017 nel salone del Vescovado e, dopo aver ascoltato gli interventi dei presbiteri in sereno, cordiale e fruttuoso dialogo, si è convenuto insieme, Presbiteri e Vescovo, di non fare cambiamenti di parroci per l’anno pastorale 2017-2018. Tutto è stato affidato allo Spirito Santo che illumina e santifica il popolo di Dio”- conclude la nota.

Scanno, il ritorno della fiaccolata sembra fatto!!

image

Scanno. Sono diverse le voci che vengono dalla casa comunale che danno ormai per fatto il ritorno della fiaccolata sul Lago.

Un evento che manca ormai da anni che tutti aspettano che torni ad arricchire la stagione estiva di Scanno.

Anche la sua collocazione tornerebbe alle origini ovvero al 16 agosto il periodo più frequentato.

Sarebbe il massimo se con l’evento tornerebbe anche il concerto sul Lago uno degli avvenimenti ancore presente nelle persone che lo hanno vissuto.

Finalmente si torna a parlare di investimenti e di sviluppo parole chiavi se si vuole lavoro e benessere.

 

Scanno, Giardinetti “Parco della Rimembranza”. La giunta prova a riaprirlo!

Albo

Albo

 

Scanno. Forniti all’area tecnica gli indirizzi per l’affidamento dei Giardinetti.  A prima vista sembrano indirizzi con ampio margine negoziale per cui auspichiamo che, dopo la Seggiovia, si possa vedere presto riaperto anche il Parco.

Attendiamo la pubblicazione del cartellone delle manifestazioni estive che, speriamo, sia ricco di eventi e soprattutto che torni la fiaccolata sul lago che era divenuto l’evento più atteso dai turisti.

Il bilancio è tornato in verde e quindi è il momento di tornare ad investire sul turismo!!!

http://www.comune.scanno.aq.it/mc/mc_attachment.php?x=cedd3755db998cfd07c995776faa4b1e&mc=9907&

Scanno, itinerario della festa del cavallo !!!

acliCIRCOLO SCANNO – VILLALAGO

SABATO 8 LUGLIO 2017

ore 16,00 raduno di cavalli e cavalieri in Viale degli Alpini;

ore 16,45 inizio passeggiata equestre per le vie del centro storico  sul seguente itinerario:

                   Viale degli Alpini, Piazza Santa Maria della Valle, Via Abrami, Piazza San                Rocco, Viale dei Caduti;

ore 19,30 ritrovo dei cavalieri presso lo “Sporting  Club Scanno” in Viale  del Lago;

ore 20,30 “Cena e musica”.

Passeggiata equestre

Fonderia Abruzzo, alcune ragazze reggono l’ombrello per riparare i conferenzieri. E’ polemica!

Cosa non si fa per qualche spicciolo consenso. I problemi di oggi sono tanti ma pare che chi li doverebbe affrontare non ne abbia contezza. Il contesto i cui viviamo impone  scelte importanti e in discontinuità con il passato per dare risposte concrete ai bisogni urgenti.

La situazione infatti è difficile per cui riteniamo che non vi sia spazio per facili strumentalizzazioni anzi sarebbe il caso che vengano indicate soluzioni, realistiche e praticabili, che guardino agli interessi di tutti superando quei cortili e cortiletti tanto cari a chi è a corto di idee.

E’ assolutamente  “necessario” e “urgente” avviare un processo di ridistribuzione della ricchezza per superare le attuali “differenze” e “garantire” maggiore equità sociale; a tal fine è necessario favorire l’occupazione incendivando e rilanciando gli investimenti produttivi.

^^^ Continua a leggere