Scanno, il Lago unico nel mondo forse. E pensare che sarebbe malato. Chi?

LAGO NOSTRO

Scanno. Ogni volta che vediamo le immagini del nostro lago, anche in tempi di siccità, ci viene da sospirare ed esclamare come è possibile tanto!!!

Eppure ciò non sembra sufficiente per apprezzare le cose che madre natura ci ha donato tanto da impegnare “preziosissime risorse economiche pubbliche” per cercare a tutti i costi qualche magagna e/o malattia. Certo a pagare è pur sempre lo stesso pantalone.

Non si comprende perché non si vuole che godiamo di ciò che abbiamo. Se si è poi tanto capaci non è il caso di metterla a frutto per trovare il modo di mettere a frutto ciò che abbiamo e soprattutto evitando i sacrifici per ripianare  debiti.

Il paese ha grandi risorse naturali che hanno bisogno di chi le amministra al meglio. Abbiamo colto con piacere l’arrivo di una pro-loco fatta di “tanta gioventù” che auspichiamo si faccia presto largo come classe dirigente.

IL LAGO ….SUL WEB

Scanno, messa in sicurezza edificio comunale di Via Napoli. L’Ufficio postale va in ripiegamento in container. Le spese a carico del COMUNE?

Albo

Albo

Scanno. Le poste ripegano su un container situato in un’area comunale vicino alla scuola di Via degli Alpini per consentire il completamento dei lavori nell’edificio comunale di Via Napoli nel quale è collocato anche gli uffici postali.

Qualche considerazione:

  • non si comprende come mai il ripiegamento degli uffici postali non sia stato contestuale a quelli comunali ma effettuato solo ora che dovremmo essere  agli sgoccioli dei lavori. Crediamo infatti che tale scelta avrebbe beneficiato all’economia di lavori  di messa in sicurezza diffusi nell’edificio;
  • per quale ragione gli oneri di ripiegamento sono a carico del comune essendo le poste colocate nello stesso edificio.

Poco chiaro ci risulta poi  il fatto citato nella determina e cioè  “che la somma relativa ai lavori di  Via Centrale Elettrica  sarà impegnata con successivo atto di determina”.  Nella determina, che pare riferirsi al solo ripiegamento degli uffici postali,  non vi è cenno a  connessi lavori in Via della Centrale Elettrica.

POSTE determina_n_40

Scanno, Si Viaggia, con le immagini del nostro paese!!

Uno dei Borghi più belli d’Italia È un’importante località di soggiorno turistico sia invernale sia estivo e fa parte dei Borghi più belli d’Italia

ScannoScanno. Il paese più fotografato con le donne in costume vestito ancora quotidianamente. Un valore grande che sembra percepito più al di fuori del paese.  Noi continuiamo a pensare che “le carateristiche e tradizioni locali” assumeranno un ruolo sempre maggiore nel “mercato del turismo”.

La promozione turistica è certamente un punto fondamentale per  aiutare la sua crescita in considerazione della vasta e articolata clientela a cui si rivolge;  tuttavia essa non è sufficiente se poi a fronte delle immagini e slogan che si utilizzano i turisti non trovano una concreta rispondenza nella realtà.

Importante quindi che ai messaggi promozionali vi sia riscontro nella vita quotidiana del nostro paese.

SCANNO…SI VIAGGIA

Nuove Pro Loco in arrivo: Scanno e Arischia !

IMG_6853
Nascono due nuove Pro Loco in Provincia di L’Aquila, quella del bellissimo paese che da il nome ad un altrettanto famoso lago d’Abruzzo e cioè Scanno, luogo denso di tradizioni e di prodotti di antica e pregevole fattura; e poi la Pro Loco di Arischia, frazione del capoluogo abruzzese, ricco di testimonianze monumentali che ne indicano l’antica fondazione ma che hanno anche subito gravissimi danni dal terremoto che ha visto Arischia nella zona quasi epicentrale.

Roccaraso, tutto pronto per l’estate!!

(ANSA) – ROCCARASO (L’AQUILA), LUG – L’offerta di servizi e strutture che Roccaraso offre ai turisti nei mesi estivi fa rima con sport e famiglia. Nel centro montano dell’Alto Sangro infatti tutte le attrazioni sportive e ludiche sono a disposizione dei tanti turisti che, fino alla fine di agosto, sceglieranno Roccaraso per trascorrere le vacanze estive.
“Abbiamo lavorato in maniera intensiva per rendere tutto perfetto già dall’inizio della stagione ed ora c’è solo l’ imbarazzo della scelta”, dice l’amministratore unico della società Acd Roccaraso-Pietransieri, Giuseppe Della Monica. In particolare sono stati pensati poli attrattivi dislocati su tutto il territorio comunale: l’area del campo sportivo per chi ama il tennis e il calcio. Poi il Pratone, nel cuore di Roccaraso, che tradizionalmente offre servizi più a misura di famiglia con i gonfiabili e i percorsi più semplici del parco avventura e l’area dell’Ombrellone è per chi ama il brivido a 14mt di altezza nel percorso nero del Parco Avventura.