Nuovi soldi per la Valle Peligna, ma servono Idee: invitiamo gli amministratori ad inviarcele

Rete5.tv

SULMONA – Pare che manchino vere idee per il nostro Sviluppo. È una vecchia storia, ma torna ancora d’attualità.
Renzi ha annunciato una disponibilità di 17 miliardi. Si ipotizza 1 miliardo a Regione, Abruzzo compreso. A Sulmona in questo caso potrebbero spettare  dai 100 ai 50 milioni di euro. Ma così, per noi, si riacutizzerebbe un problema di sempre: che ci facciamo? Che da queste parti manchino amministratori in grado di intercettare, soprattutto mettere a frutto le risorse, è cosa nota. Senza voler andare troppo indietro nel tempo, l’ex governatore Chiodi ci ha sempre rinfacciato l’incapacità progettuale, della serie: i soldi stanno qui ma voi non siete capaci di venirveli a prendere. Con il governatore D’Alfonso la musica non è cambiata, con il noto rimpallo tra azione e documentazione mancata sui Fas (clicca). Tutto arenato.

Poi anche dall’opposizione comunale cittadina – che dovrebbe contrastare l’immobilità cronica del governo del sindaco – a parte qualche iniziativa decente, si ricade nel necessario ma non urgente con proposte di contorno. Insomma qui continuano a mancare Idee, in specie quelle giuste per produrre Sviluppo. La chiave è sempre questa. Ma se alla Valle Peligna fosse destinata quella cifra, chi saprebbe presentare uno o più proggetti in grado di esser finanziati? Mah!, magari una su cento, e magari ne arrivassero così tante, sarebbe già una buona risposta.

Facciamo una prova: invitiamo gli amministratori locali a farci pervenire almeno un’Idea di Sviluppo    (redazione@rete5.tv). Per l’idea, bastano poche righe. Grazie.

Nuovi soldi per la Valle Peligna, ma servono Idee: invitiamo gli amministratori ad inviarceleultima modifica: 2015-10-05T20:52:18+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento