Meteo: instabilità e gran freddo fino a domenica

Il logo del meteo

Evoluzione generale – (F.C.). Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. MERCOLEDI’ 31: NORD: residue nuvolosita’ e deboli precipitazioni nevose sul Triveneto e sulla Romagna in miglioramento pomeridiano; cielo sereno o poco nuvoloso altrove. CENTRO E SARDEGNA: tempo decisamente perturbato sulle regioni adriatiche e sull’Umbria orientale con estese ma deboli precipitazioni, che risulteranno nevose a quote sopra i 300 metri, in graduale attenuazione dalla serata; poche nubi sulle restanti zone, piu’ compatte sulla Sardegna orientale con qualche isolato rovescio. SUD E SICILIA – addensamenti consistenti un po’ su tutte le regioni con fenomeni sparsi, a prevalente carattere nevoso, con locali temporali sulla Sicilia settentrionale costiera. TEMPERATURE: minime in ulteriore diminuzione; massime in flessione su Piemonte, Sicilia e Calabria, stazionarie altrove. VENTI: in genere dai quadranti settentrionali: da moderati a forti al centro-sud, con rinforzi sul settore ionico; deboli al nord con rinforzi sul Triestino. MARI: da agitati a molto agitato il canale di Sardegna, il Tirreno, lo stretto di Sicilia e lo Jonio; da molto mossi ad agitati il mar di Sardegna e l’Adriatico; da poco mosso a mosso il mar Ligure. GIOVEDI’ 1: stabile e pressoche’ sereno al nord, su Toscana, Lazio e settore occidentale dell’Umbria. Nuvolosita’ piu’ diffusa sul resto del territorio con nevicate ancora presenti in area adriatica sull’Appennino meridionale e sulla Sicilia ma con tempo in miglioramento. Venti forti al centro-sud e temperature in genere ancora rigide. VENERDI’ 2: migliora al sud e graduale peggioramento dal nord. SABATO 3 e DOMENICA 4: maltempo al sud e sulle regioni centrali adriatiche, in deciso miglioramento nella giornata di domenica.

Meteo: instabilità e gran freddo fino a domenicaultima modifica: 2014-12-29T20:58:08+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento