LA REGIONE ASSEGNA I FONDI AGLI EVENTI CULTURALI.DENTRO GIOSTRA E CANIGLIA

 

… il ritorno alla cruda realtà.  Dal centroabruzzonew la notizia che la regione ha assegnato fondi per la realizzazione di cinque eventi mediante estrazione a sorte.

 

(CENTROABRUZZONEW) SULMONA – Sono cinque gli eventi del Centro Abruzzo ad essere stata baciati dalla lotteria della Regione Abruzzo. I fondi che il governo regionale erogherà sono quelli del 2013 relativi alla legge 43: un calderone nel quale per anni si è riversato di tutto e che, nell’anno in questione, è stato “rovesciato” dalla magistratura nell’inchiesta che portò all’arresto dell’ex assessore regionale, Luigi De Fanis. Per poter assegnare i fondi la Regione ha dovuto estrarre a sorte i nominativi delle manifestazioni visto che i
documenti erano stati smarriti. Dopo due anni, quindi, ad aver avuto la meglio sono stati la Giostra d’Europa con 25mila euro, il concorso internazionale di canto Maria Caniglia con 25mila euro,

LA REGIONE ASSEGNA I FONDI AGLI EVENTI CULTURALI.DENTRO GIOSTRA E CANIGLIAultima modifica: 2015-02-19T08:37:57+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento