La Grande Bellezza (2) … da Diego Cocco

La Grande Bellezza (2)

Scanno a Roma

houdini-dvd-724x1024

Nella suggestiva cornice del Museo di Roma a Trastevere è aperta fino al 20 aprile la mostra “Paesaggi italiani tra il 1950 e il 2010”.

134 scatti dei più grandi fotografi italiani che si ispirano alla bellezza della natura, delle città e dei monumenti.

“… le immagini dell’Italia nella seconda metà del novecento mostrano un Paese dai campi geometricamente coltivati, come nelle immagini sulla Toscana di Gianni Berengo Gardin oppure di vita rurale come nelle foto di Mario Giacomelli sulle Marche o su Scanno in Abruzzo … una mostra che evidenzia anche i diversi modi con i quali il paesaggio italiano è stato visto e riprodotto a seconda delle diverse scuole di pensiero alle quali sono appartenuti gli Autori … per i grandi Maestri Mario Giacomelli e Ugo Mulas il paesaggio è strettamente legato alla letteratura … ” (Il Corriere della Sera).

Le foto verranno esposte a Zagabria, Zara e Fiume in Croazia in occasione del semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea quindi a Lubiana e poi a Vienna.

Scanno è davvero internazionale. Tranne che a Scanno.

-La Grande Bellezza della Natura-

Talvolta la Grande Bellezza si cela in aspetti davvero singolari.

Sta richiamando l’attenzione dei birdwatcher da tutta l’Italia un coraggioso esemplare di “Luì di Pallas” un uccellino migratore che per errore ha percorso ben 6.000 Km contromano.

Ha infatti invertito la rotta tradizionale di emigrazione e dalla Siberia è planato nel laghetto di Vetoio a L’Aquila invece che in Cina o in Indocina.

Il “Luì di Pallas” ha sfidato venti e intemperie percorrendo una direzione opposta a quella seguita dalle migliaia di compagni che ogni anno si mettono in volo alla volta del Pacifico.

Il coraggioso uccellino saltella tra i salici del Vetoio in condizioni ambientali che sembrano ottimali. Probabilmente si è sbagliato spiegano gli esperti.

Ha effettuato la migrazione al contrario. Invece che ad est, verso il caldo, si è fiondato ad ovest.

Quando c’è il sole è davvero una spettacolo: ipercinetico, brilla fortemente con i suoi splendidi colori. E’ sempre in movimento. E’ piacevole pensare che esistano creature simili e che non sia un caso, no davvero, che il coraggioso uccellino sia piombato tra i nostri monti: un auspicio di Fortuna?

A primavera riprenderà il volo verso la Siberia. Radar permettendo.

Non tutto è perduto. Sembra infatti che le nidiate ricordino bene le rotte percorse dai genitori. Potrebbero tornare. Magari a Scanno.

Che il Dio dei venti ti assista, piccolo!

Quando la natura dà spettacolo non ha eguali.

Marshmallow è un bel gattone bianco. E’ stato ribattezzato “Houdini”, a Marsiglia dove vive. Riesce ad aprire qualunque lucchetto e ad evadere dalla gabbia.

Il sito spopola sul web.

Ti aspettiamo da queste parti, Houdini!

Diego Cocco

La Grande Bellezza (2) … da Diego Coccoultima modifica: 2014-03-22T08:24:08+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento