Italicum, Consulta: salta il ballottaggio, resta il premio. Legge subito applicabile

Sole 24ore-Ecco le principali decisioni della Corte

Ok a premio maggioranza

Il premio di maggioranza per la lista che supera il 40% al primo turno) è costituzionale.

Passata la tesi della Avvocatura generale dello Stato, «la Costituzione non vincola il legislatore in modo totale al proporzionale puro» ed è «arduo ritenere irragionevole la soglia del 40% prevista per far scattare il premio (tale da garantire il 55% dei seggi, pari a 340)».

NO a  opzione candidature multiple e ballottaggio

Troppi 10 collegi in cui è possibile presentarsi. Il candidato non potrà scegliere la sede. Tutto si risolverà con il sorteggio. Eliminato il ballottaggio in caso di non raggiungimento della soglia del 40%.

Le motivazioni a febbraio

Le motivazioni complete della sentenza – affidata al relatore Niccolò Zanon – arriveranno a metà febbraio.

www.ilsole24ore.com/italicum-resta-premio-maggioranza

Italicum, Consulta: salta il ballottaggio, resta il premio. Legge subito applicabileultima modifica: 2017-01-25T18:33:39+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento