IL RITORNO DI BERLUSCONI AGITA I MERCATI E SALE LO SPREAD!!!

E’ quanto si legge in  Financial Times… 

E’ un contagio tutto italiano di politici che non ne vogliono sapere di uscire bdalla scena… una malattia diffusa  che pare abbia colpito anche l’ex premier che pure tanto aveva detto sui mali dei “politici professionistici a vita”.

Quando si capirà che l’impegno pubblico non può essere per sempre!!

Che l’impegno pubblico non può essere inteso come l’occasione per acquisire facili consensi con le risorse pubbliche ma solo mettere al servizio della collettività le proprie  competenze per il periodo strettamente necessario.

Un linguaggio nuovo che nessuno pare, al momento, abbia  ancora la volontà di comprendere!!!


 

Crisi, Moody’s boccia anche Berlino
Lo spread tocca di nuovo i 522 punti

Outlook negativo della Germania da parte dell’agenzia di rating, il differenziale tra i titoli di Stato
italiani e tedeschi in altalena tocca nuovo picco, bonos a 635. Milano negativa perde l’un per cento
Financial Times: “Riluttanza di Berlusconi a uscire definitivamente di scena è fonte di instabilità”

spread_pp166_960

Al culmine della giornata nera di ieri, con spread alle stelle e borse a picco (leggi articolo di Matteo Cavallito), in tarda serata l’agenzia di rating ha bocciato anche Berlino e rivisto al ribasso l’outlook tedesco, che passa ad A-, ‘negativo’, da ‘stabile’. Stesse previsioni anche per Olanda e Lussemburgo mentre l’agenzia di rating conferma con la ‘tripla A’ la Finlandia, che mantiene outlook stabile. Lo Spread Btp/Bund ne risente e apre in leggero calo rispetto a ieri (leggi l’articolo), poi l’altalena tra i 510 e i 520 punti fino al picco di 522. Occhi puntati al via delle contrattazioni sulle principali piazze finanziarie europee, con Milano che al momento perde l’un per cento

IL RITORNO DI BERLUSCONI AGITA I MERCATI E SALE LO SPREAD!!!ultima modifica: 2012-07-24T16:37:12+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento