CANCELLIERI APRE AD UN INCONTRO SUL TRIBUNALE DI SULMONA…

Immagine attiva

E’ tregua nella lotta degli avvocati che si oppongono alla riforma emanata dal governo per la riorganizzazione territoriale dei tribunali.

Un intervento che si inserisce su una più vasta riorganizzazione territoriale dello stato che riguarda anche le province.

Riforme che fanno fatica a farsi largo per le difficoltà a superare organizzazioni che necessitano di essere attualizzate ai tempi che viviamo.

 

 

Tribunale, la Cancellieri fissa incontro con la delegazione sulmonese
 Fonte. RETE5.TV      
venerdì 20 settembre 2013
SULMONA (Ore 16.18) – Il 3 ottobre prossimo il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri (foto) riceverà a Roma, presso il suo ministero, una delegazione del Comitato pro tribunale e degli avvocati peligni.
Porta i suoi primi frutti lo sciopero della fame avviato cinque giorni fa da sei legali sulmonesi, a cui si sono aggiunti da oggi due cittadini (clicca qui).


Il sindaco Peppino Ranalli, infatti, ha avuto risposta alla sua richiesta di incontro direttamente dalla segreteria del Guardasigilli, che ha fissato la data per il 3 ottobre prossimo.

 “Sono soddisfatto di questa convocazione – spiega a Rete5.tv Ranalli (al momento impegnato fuori città) – che ho ricevuto grazie all’intercessione del senatore Giovanni Legnini. Visto l’incontro fissato, ho già scritto al presidente del tribunale Giorgio Di Benedetto e all’Ordine degli avvocati una lettera in cui chiedo di sospendere lo sciopero della fame”.

Il da farsi, intanto, sarà deciso nella riunione del Comitato pro tribunale che si terrà oggi a palazzo Capograssi alle 17.30.
Si tratterà ora di capire se il primo passo avanti del ministro Cancellieri, rispetto alla richiesta di venire in città, sarà ritenuto sufficiente o meno dagli avvovcati per interrompere il loro digiuno a oltranza.

CANCELLIERI APRE AD UN INCONTRO SUL TRIBUNALE DI SULMONA…ultima modifica: 2013-09-22T12:32:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento